Home Ascoli Calcio Ascoli Calcio, Ngombo pronto a fare la spalla ad Ardemagni

Ascoli Calcio, Ngombo pronto a fare la spalla ad Ardemagni

151
0
L'attaccante belga dell'Ascoli, Macky Ngombo (foto: www.ascolicalcio1898.it)

Macky Ngombo contro il Padova ha segnato il gol del vantaggio bianconero, il primo in Italia e questo pomeriggio si è raccontato al sito www.ascolicalcio1898.it.

“E’ stata una bella emozione – ha ammesso l’attaccante belga – sono molto felice di segnato il mio primo gol in Italia e con la maglia dell’Ascoli, la prima telefonata che ho ricevuto è stata quella del mio papà, che era contento quanto me.

Fare gol sotto la Curva Sud è stato ancora più bello, mai avrei pensato che alla fine avremmo perso la partita. Ci è dispiaciuto perché era un giorno di festa e lo stadio era pieno, i tifosi qui sono incredibili, sono felice della mia scelta di venire ad Ascoli.

Il calcio italiano è molto diverso rispetto a quello tedesco o olandese, qui c’è più tattica, più corsa e agli attaccanti viene richiesto un lavoro diverso. Con i compagni ho trovato subito il feeling, anche con Mister Vivarini che lavora molto sul reparto di attacco e sulle fasi di possesso e non possesso palla. Sono molto amico di Ninkovic, Addae e Zebli, mi dispiace molto per l’intervento che ha subito quest’ultimo all’occhio, ma il calcio purtroppo è anche questo e gli auguro di tornare prima possibile in squadra.

Obiettivi? Personalmente vorrei segnare più gol – ha concluso Ngombo – per quanto riguarda la squadra pensiamo a una partita per volta, ora non saprei dire dove può arrivare l’Ascoli. Intanto fra una settimana avremo il derby con il Pescara, ogni calciatore vorrebbe giocare una partita così. Il Pescara è una squadra forte, ma noi siamo l’Ascoli, siamo anche noi una bella squadra e ci stiamo preparando per giocare un grande match”.