Home Prima Pagina Sambenedettese, Ottimo pareggio contro una grande Triestina

Sambenedettese, Ottimo pareggio contro una grande Triestina

272
0
La Sambenedettese prima del match contro la Triestina (foto: www.sambenedettesecalcio.it)

Pareggio a reti bianche al termine di una gara molto combattuta. La Samb – come riportato dal sito della società – esce tra gli applausi

0-0

SAMBENEDETTESE (3-5-2) Pegorin; Zaffagnini, Biondi (4′ Celjak), Di Pasquale; Rapisarda, Rocchi, Gelonese, Signori (72′ Ilari); Stanco, Calderini A disp. Sala, Miceli, Di Massimo, Islamaj, De Paoli, Gemignani All. Roselli

TRIESTINA (4-2-3-1) Valentini; Formiconi (72′ Libutti), Codromaz (81′ Malomo), Lambrughi, Sabatino; Coletti, Steffè (81′ Bolis); Petrella (74′ Baritti), Bracaletti (74’Hidalgo), Beccaro; Procaccio A disp. Boccanera, Pizzul, Gubellini, Pedrazzini, Lubian, Marzola All. Pavanel

TERNA Arbitra Luigi Carella della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti A. Micaroni (Chieti) e G. Di Giacinto (Teramo)

NOTE Ammoniti: Signori (S)

Roselli conferma il 3-5-2 di domenica scorsa, in campo c’è Rapisarda che in settimana aveva avuto un piccolo risentimento muscolare, il neo acquisto Celjak si acccomoda in panchina ma deve alzarsi subito: Biondi accusa al 4′ minuto un problema muscolare e chiama il cambio.

Samb pericolosa al 7′ con Rocchi che dalla destra prova a servire al centro Stanco, la difesa alabardata si rifugia in corner. Ed è sempre a destra che la Samb prova a far male anche due minuti dopo con un coast to coast di Rapisarda, il capitano viene però fermato al limite dell’area avversaria per un presunto fallo ai danni di un avversario. Al 14′ palla geniale di Calderini per Rapisarda che, sempre da destro, mette un pericoloso traversone per Stanco che non arriva di poco.

Al 16′ ci prova Calderini da fuori, Valentini salva. Continuano a guadagnare i metri i rossoblu, e due minuti ancora Samb pericolosa con Cecchini che cerca dalla sinistra Stanco a centro, l’attaccante prova a far scorrere la palla per Rapisarda, la difesa triestina fa però buona guardia.

Al 20′ numero di Calderini a centrocampo che si beve due avversari e si spinge all’attacco per servire Signori che però non riesce ad addomesticare la sfera. Samb ancora in avanti con Rocchi bravo a procurarsi una punizione dal vertice destro dell’area avversaria. Sulla susseguente battuta la palla arriva a Cecchini che da fuori spara però lontano dalla porta difesa da Valentini.

Al 32′ prima occasione per la Triestina: Codromaz, su ottimo suggerimento di Beccaro, schiaccia di testa: la palla esce alla destra di Pegorin.

Al 40′, dopo una ripartenza, ci prova ancora la Triestina questa volta da fuori, ma Pegorin salva in angolo.

Al 44′ occasionissima Samb: Rocchi prova il tiro la palla esce a qualche centimetro dal palo dopo una deviazione della difesa alabardata. Si resta sullo 0-0 e dopo un minuto di recupero tutti negli spogliatoi.

Nella ripresa il copione non cambia: gara molto combattutta ma i ritmi iniziano a scendere. Al 73′ gran break di capitan Rapisarda che manda Calderini in area, il numero 10 prova la conclusione da posizione defilata e la palla esce alla destra del portiere ospite.
Al 78′ discesa di Cecchini che serve in are Stanco, l’attaccante da buona posizione gira però fuori. Non succede più nulla fino al 90′ e le squadre si dividono la posta in palio. I rossoblu escono tra gli applausi del Riviera.