Home Ascoli Calcio Ascoli Calcio, Bianconeri ko a Venezia: decisiva l’espulsione per doppia ammonizione dell’attaccante...

Ascoli Calcio, Bianconeri ko a Venezia: decisiva l’espulsione per doppia ammonizione dell’attaccante Rosseti

243
0
Il tecnico dell'Ascoli Vincenzo Vivarini (www.ascolicalcio1898.it)

1-0

VENEZIA (4-3-3): Vicario; Zampano, Andelkovic, Domizzi, Bruscagin; Bentivoglio, Schiavone, Pinato (30′ st Litteri); Marsura (21′ st Citro), Vrioni (41′ st Segre), Di Mariano. A disp.: Lezzerini, Coppolaro, Fabiano, St Clair, Zennaro, Geijo, Cernuto, Garofalo, Migliorelli. All.: Zenga

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Kupisz, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae (39′ st Beretta), Troiano, Frattesi; Cavion; Ngombo (14′ st Rosseti), Ardemagni. A disp.: Bacci, Perucchini, Scevola, De Santis, Carpani, Padella, Quaranta, Casarini, Parlati, Vignati. All.: Vivarini

ARBITRO: Di Martino di Teramo

RETI: 38′ st Citro (V)

NOTE: Ammoniti Ngombo (A), Zampano (V), Rosseti (A), Bentivoglio (V), Addae (A), Domizzi (V). Espulso al 28′ st Rosseti (A) per somma di ammonizioni. Rec. 2′ pt, 6′ st.

Venezia

Battuta d’arresto dell’Ascoli al Penzo di Venezia, con la formazione di casa che si è imposta 1-0 sui bianconeri in virtù del gol di Citro al 38′ st. Ascoli in 10 dal 28′ st per l’espulsione di Rosseti per somma di ammonizioni.