Home Ascoli Calcio Ascoli Calcio, Visita alla Polisportiva Borgo Solestà per parlare di Bullismo

Ascoli Calcio, Visita alla Polisportiva Borgo Solestà per parlare di Bullismo

505
0
L'addetto stampa Valeria Lolli con Laverone (foto: www.ascolicalcio1898.it)

L’Ascoli Calcio ha fatto visita alla Polisportiva Borgo Solestà “Scuola Calcio Elite” a Monterocco per dire NO al BULLISMO: la responsabile comunicazione Valeria Lolli e il difensore bianconero Lorenzo Laverone hanno trattato il tema del progetto che quest’anno l’Ascoli sta portando nelle scuole di Ascoli Piceno e Provincia.

Introdotti dall’allenatore della categoria Esordienti Angelo Procaccini, Lolli e Laverone hanno parlato ai giovani tesserati della scuola calcio dell’importanza di isolare i comportamenti riconducibili al bullismo sfruttando la forza del gruppo, dell’importanza del rispetto delle regole e dell’avversario e, non ultimo, il ruolo che rivestono nello spogliatoio i leader positivi, in contrapposizione alla leadership negativa del bullo.

Al termine dell’incontro foto e autografi di rito per tutti, genitori compresi.