Home Prima Pagina Volley, La Scenic Le Querce Ascoli perde contro l’ultima in classifica e...

Volley, La Scenic Le Querce Ascoli perde contro l’ultima in classifica e si complica il cammino salvezza

348
0
La Scenic Le Querce Ascoli impegnata nel campionato di serie D femminile

2-3

Scenic Le Querce Ascoli: Agamennone L. – Alesi L. – De Angelis G. – Feriozzi A. – Feriozzi R. – Gionni A. (K) – Gionni F. – Orsini V. – Paoletti G. – Pasquali D. – libero Mazzocchi M. – allenatore1 Angelini M.

Idropompe Fermana Volley: Belà G. – Camacci A. – Ciurlini S. – Concettoni L. – Malloni M. – Parlatoni G. (K) – Properzi G. – Sciarresi G. – Treggiani L. – Zillo L. – libero1 Annunzi G. –    allenatore1 Annunzi G. – allenatore2 Pistolesi D.

Arbitro: Silvestri Antonino (AP)

Parziali: 31-33 17-25 25-15 25-17 11-15

Sembrava che il campionato di serie D Girone C stesse volgendo verso una salvezza tranquilla, con prima i play off mancati per due punti, poi due belle vittorie nei play out, ed ecco che invece dopo la cocente sconfitta casalinga contro la Idropompe Fermo, tutto viene rimesso in discussione.

Nel primo set la Scenic ha affrontato il fanalino di coda Idropompe partendo con un parziale di 13-3. Quando sembrava tutto facile, ecco la pronta risposta di coach  Annunzi che ha ribaltato il parziale, andando a vincere il game ai vantaggi.

Secondo set le ospiti, forti del vantaggio, hanno dettato il gioco sulle bande e per la Scenic non c’è stato scampo.

Nel terzo set, il cambio in regia ha portato i suoi frutti, accorciando il distacco.

Nel quarto set, le ascolane dopo un inizio set in perfetta parità, hanno messo il turbo e hanno pareggiato i conti.

Nel decisivo set, le fermane sono riuscite a ricaricare le batterie e ad affondare il colpo  vincente.

Questa sconfitta delle Querce, obbliga ora le ragazze di coach Mirko Angelini a vincere entrambe le restanti gare per mantenere salva la categoria. Un’impresa difficile ma non impossibile, certo che ora il cammino si è davvero complicato.