Home Ascoli Calcio Ascoli Calcio, Tre squalificati e tre infortunati: bianconeri a Padova in piena...

Ascoli Calcio, Tre squalificati e tre infortunati: bianconeri a Padova in piena emergenza

203
0
L'esultanza dei bianconeri al gol di Ardemagni (foto: www.ascolicalcio1898.it)

Il pareggio per 2-2 contro il Benevento è stato accolto con pochissima soddisfazione dal pubblico bianconero. L’Ascoli visto nella prima ora avrebbe meritato la vittoria, ma le partite durano più di 90 minuti (contro il Benevento sono stati assegnati ben 10 minuti di recupero) e la squadra di mister Vivarini nell’ultima mezz’ora è parsa scarica di idee e di energie.

Peccato perchè una vittoria avrebbe fatto fare un bel salto in avanti nella corsa salvezza. e invece ci sarà ancora da soffrire a partire dalla sfida di domani sera alle ore 21 a Padova.

L’Ascoli affronterà questo spareggio salvezza in formazione molto rimaneggiata ma non saranno ammesse amnesia in stile Lecce. Il tecnico Vivarini continua a rimanere sulla ‘graticola’ anche se il presidente Giuliano Tosti gli ha ribadito la fiducia della società e della squadra.

Sono 22 i bianconeri che sono stati convocati da Mister Vivarini al termine dell’allenamento che la squadra ha svolto ieri pomeriggio, ma ben quattro sono portieri per cui sarà una formazione decisamente d’emergenza. Fra gli indisponibili, oltre a Beretta e Ngombo, anche D’Elia a causa di un risentimento muscolare all’adduttore destro. Squalificati Ardemagni, Brosco e Troiano, mister Vivarini non avrà tante opportunità di scelta. Rimangono in diffida:  Beretta, Cavion e Padella.

Squadra e staff sono partiti ieri pomeriggio per la trasferta di Padova e faranno rientro ad Ascoli mercoledì sera.

Questo l’elenco dei convocati:

PORTIERI: Bacci, Lanni, Milinkovic Savic, Scevola

DIFENSORI: Andreoni, Laverone, Padella, Quaranta, Rubin, Valentini

CENTROCAMPISTI: Addae, Baldini, Casarini, Cavion, Chajia, Coly, Frattesi, Iniguez

ATTACCANTI: Ciciretti, Ganz, Ninkovic, Rosseti