Home Prima Pagina Ascoli, Grande prova della Scenic Le Querce che vince facilmente contro la...

Ascoli, Grande prova della Scenic Le Querce che vince facilmente contro la capolista Acqualagna

221
0

3-0

Scenic Le Querce Ascoli: De Angelis G. – Feriozzi A. – Feriozzi R. – Gionni A. – Gionni F. – Mazzocchi M. – Paoletti G. – Silvaggio E. (K) – libero Alesi A. – allenatore1 Angelini M.

Cope-Cesaroni O.Acqualagna: Matteagi M. – Chiarucci N. – Foresto A. – Rossi G. (K) – Marconi M. – Saltarelli L. – Merendoni A. – Palumbo F. – Diotallevi A. – libero1 Greco L. – allenatore1     Carpineti M. – allenatore2 Balducci A.

Arbitro: Di Silvestre Davide (AP)

Parziali: 25-22 25-21 25-15

Quando le partite si fanno dure, le “quercine” iniziano a giocare! E così è stato.

Una partita da dentro o fuori, con le Querce che sfoderano una grande prestazione contro la prima del girone.

Primo set in sostanziale equilibrio, con tanta paura di affondare il colpo.

Dopo il 22-22, la Scenic chiude bene a muro con le centrali Feriozzi e De Angelis, colpendo con attacchi vincenti da posto quattro.

Nel secondo set, Acqualagna viene colpita ai fianchi, con attacchi perentori dalla mano e dall’opposto ascolane.

La grande partenza di inizio terzo set, facilita la chiusura del game a favore delle ragazze del coach Angelini.

Peccato qualche errore al servizio, altrimenti i parziali potevano essere più alti.

Grande passo in avanti per la Scenic Le Querce Ascoli,  che si giocherà la permanenza in serie D all’ultima giornata del campionato play out, in trasferta a Senigallia, contro una formazione già salva. Buono l’arbitraggio.