Home Cultura & Spettacolo Ascoli Piceno e Provincia Ascoli, Grande successo per ‘Primavera Latina’ al Green Park Fondazione Carisap

Ascoli, Grande successo per ‘Primavera Latina’ al Green Park Fondazione Carisap

971
0
I Maestri di ballo latino con l'organizzatrice Ilaria Buccheri e il gestore del Green Park, Cristiano Massari

Oltre cento ballerini e appassionati di musica latina si sono ritrovati al Green Park – Fondazione Carisap per l’appuntamento con ‘Primavera Latina’.

Ilaria Buccheri, i Maestri Ibrahim e Denise, e Cristiano Massari

Una serata decisamente divertente organizzata alla perfezione da Ilaria Buccheri e dal gestore del Geeen Park Cristiano Massari. Ottima la cena a buffet con salumi, formaggi, olive fritte, pizze rustiche e patatine, poi mezzemaniche alla norcina e pizza farcita per tutti con birra, bibite e prosecco a rinfrescare il palato.

 

Poi alle 23 via i tavoli e il locale si è trasformato in balera con le danze coordinate dai maestri

Domingo Cesar della Cesar Dance Studio

Federico Grossi di Muevete Dance Academy

Ibrahim e Denise di ALMA NEGRA Scuola di Ballo di Ibrahim e Denise

Ilaria Buccheri e Cristiano Massari

Tanti sono arrivati anche dopocena e la serata è diventata ancora più affollata

“Ringrazio davvero tutti coloro che hanno partecipato – ha ammesso soddisfatta l’organizzatrice Ilaria Buccheri – Gli allievi delle scuole di danza, gli amici, gli appassionati di balli latini ma anche tanti che si sono avvicinati per la prima volta a questo meraviglioso mondo del ballo sudamericano. Avevamo visto che la prima edizione di ‘Primavera Latina’ era piaciuta e così abbiamo deciso di replicarla.  L’importante è che le persone si siano divertite, abbiano mangiato bene e abbiano trascorso delle belle ore in serenità per festeggiare l’arrivo della Primavera”

Soddisfatto anche Cristiano Massari, gestore del Green Park Fondazione Carisap: “Ringrazio anche io tutti i maestri di ballo latino che ci hanno aiutato nella promozione della serata. Spero che tutti si siano trovati bene nel nostro locale e di certo faremo altre serate, magari nel nostro bellissimo giardino, all’aperto. Grazie davvero a tutti”.