Home Cultura & Spettacolo Civitanova, inizia la rassegna “Compagnia a Teatro” con il primo spettacolo “Su...

Civitanova, inizia la rassegna “Compagnia a Teatro” con il primo spettacolo “Su Geggia” di e con Michele Montironi e Noel Ferrini

297
0

Mercoledì 8 Maggio al Cineteatro Conti di Civitanova inizierà la rassegna “Compagnia a Teatro“.

Il primo spettacolo, frutto anch’esso di giovanissime menti, sarà “su Geggia” di e con Michele Montironi e Noel Ferrini.

Questo progetto nasce in casa, o, più specificatamente, nella camera da letto di Michele in una giornata qualsiasi durante il 2018, l’anno della Maturità.
Il ragazzo, infatti, ha avuto l’ispirazione mentre era davanti al computer.
Il protagonista del suo scritto, Geggia, è un uomo che parla davanti al pubblico.

Arrivati a questo punto vi starete ormai pentendo di aver perso tempo a leggere queste parole, che finora non vi hanno dato assolutamente nulla di ciò che volevate, ossia qualche informazione sullo spettacolo, ma se scegliete di fidarvi continuate pure” afferma lo scrittore.
Geggia però, e questa è la sua particolarità, non parla al suo pubblico con la bocca, né con il cervello, e non parla nemmeno col cuore, o a cuor nudo, o col cuore in mano, o col cuore in gola. Saverio Geggia non avrebbe bisogno nemmeno di parole. Lui parla con i calzini.”

Saverio Geggia (???-vivente) è un critico, professore, poeta, divulgatore, filosofo, opinionista, saggista, scrittore, storico, giornalista, personaggio televisivo italiano. Figura di spicco nel mondo accademico e intellettuale, è uno dei massimi protagonisti sulla scena della critica contemporanea. Attivo nei principali salotti culturali italiani, controcorrente, avverso al sistema, si fa promotore della ricerca di una verità ancora ignorata, scomoda, pericolosa e vera.

Chi è Michele Montironi?
Ragazzo giovanissimo, classe 2000, vive a Sant’Elpidio a Mare e frequenta il Liceo Classico “Giacomo Leopardi”-IIS Da Vinci di Civitanova. Il suo desiderio sarebbe quello di frequentare, dopo aver conseguito il Diploma, un’Accademia di Arte Drammatica.

Inizia a studiare recitazione nel 2011, frequentando i corsi di Teatro diretti da Oberdan Cesanelli e Stefano Leva dell’associazione “LaGru giovani”.
Nel 2017 per il festival “Bagliori d’Autore” prende parte alla riscrittura in chiave drammaturgica della novella di Calandrino pregno, dal “Decameron” di Giovanni Boccaccio, interpretando nella messa in scena il ruolo di Calandrino. La messinscena viene replicata altre due volte per due diverse occasioni.
Sempre nel 2017 fonda, insieme ad altri cinque giovani, l’associazione culturale no profit “I Serranda”, con lo scopo principale di mettere in scena testi originali.
Insieme a Massimiliano Follenti (creatore e direttore artistico della rassegna “Compagnia a Teatro”) scrive la Commedia Teatrale “Non è Morto Nessuno”, su soggetto dell’associazione “I Serranda”, che debutta il 15 settembre dello stesso anno a Civitanova Marche e il testo Teatrale “Una Tragedia”, che debutta con l’associazione “I Serranda” il 7 gennaio 2018 a Montecassiano.
Lo stesso anno partecipa in coppia con Andrea Marcucci al concorso della “Festa di Primavera” organizzato dall’ IIS Da Vinci di Civitanova Marche nella categoria “recitazione”, classificandosi al primo posto.
Nel 2018 per il festival “Bagliori d’Autore” partecipa al reading dell’”Orlando Furioso” di Ludovico Ariosto, interpretando la parte di Ruggero, con la regia di Luigi Moretti.
Durante lo stesso anno prende parte, come attore, allo spettacolo “Odissea”, con la regia di Luigi Moretti.
Partecipa anche con Noel Ferrini allo sketch teatrale da lei scritto per il concorso della “Festa di Primavera” organizzato dall’ IIS Da Vinci di Civitanova Marche nella categoria recitazione, che si classifica al primo posto.

Chi è Noel Ferrini?
Noel ha 17 anni, fa parte della classe 2002, e frequenta il terzo anno del Liceo Classico “Giacomo Leopardi”-IIS Da Vinci di Civitanova.
Attualmente frequenta un corso di recitazione a Civitanova e, anche lei, ha recitato e scritto dei pezzi teatrali che sono stati presentati in ambiti scolastici.

Entrambi i ragazzi, seppur di un’età esageratamente giovane, hanno deciso di mettersi in gioco e aprire la rassegna con dei progetti messi su con fatica, estrema sensibilità ed incredibile voglia di creare Arte che possa unire. Proprio come insegna il Teatro.

Il costo del biglietto d’ingresso è di 5€.
E’ possibile anche approfittare di un abbonamento che comprenda tutti gli spettacoli al costo unico di 15€.

Tutti gli appuntamenti con gli spettacoli avranno luogo al Cineteatro Conti di Civitanova, in Piazza S.Marone numero 5.

Per info e prenotazioni, rivolgersi alla pagina Facebook Compagnia a Teatro.