Home Cronaca Ascoli, uno dei latitanti più pericolosi della zona è stato arrestato. Accusato...

Ascoli, uno dei latitanti più pericolosi della zona è stato arrestato. Accusato di omicidio Iurie Cegolea

518
0

Uno dei latitanti più pericolosi della zona, Iurie Cegolea, è stato arrestato per l’omicidio dell’avvocato Antonio Colacioppo.

L’omicidio è avvenuto nel 1999 proprio in Ascoli, nel suo studio legale.

Resosi latitante per 17 anni, è stato trovato e arrestato.
Infatti l’uomo si trovava al confine tra Moldavia e Ucraina.
Egregio è stato il lavoro svolto dalla Polizia di Stato di Ascoli Piceno ed Ancona, che, collaborando per tutti questi anni, ha reso possibile la sua cattura. Un ringraziamento anche al coordinamento del Servizio Centrale Operativo e del Servizio per la Cooperazione Internazionale.

Secondo la ricostruzione, l’omicidio è stato commesso con altri due complici insieme all’ex moglie della vittima ed il suo amante.

I complici sono stati arrestati nel 2006 e, ancora adesso, sono in prigione.