Home Eventi San Benedetto, Grande successo per l’edizione 2019 del ‘Miglio Marino – III...

San Benedetto, Grande successo per l’edizione 2019 del ‘Miglio Marino – III Memorial Nazzareno Bamonti’

166
0

Ha riscosso grandissimo successo l’edizione 2019 del “Miglio Marino- III Memorial Nazzareno Bamonti”, gara di nuoto libero in mare organizzata dal Porto Polisportiva 85 del presidente Roberto Silvestri. La vittoria in campo maschile è andata a Marco Pagliarini che, al termine di una combattutissima volata, ha avuto la meglio per soli due centesimi su Davide Morganti. Al terzo posto si è classificato Marco De Baptistis.

In campo femminile, invece, la vittoria è andata alla giovanissima Antonietta Burini, terza classificata lo scorso anno, che ha preceduto Gyorgy Barta e Maria Palma Marconi. La gara ha preso il via dalla concessione 66 ed ha visto l’arrivo alla 109 di fronte allo  chalet Nettuno di Porto d’Ascoli, dopo aver percorso esattamente un miglio marino, vale a dire 1852 metri lineari.

Hanno preso parte alla manifestazione, oltre a coloro che sono saliti sul podio, Giovanni Camaioni, Vincenzo Achille, Tommaso Cappellacci, Carlo Crescenzi, Marco Piergallini, Riccardo Maria Lang, Emidio Morganti, Fabio Eleuteri, Gaetanino Capoferri, Cesare Damiani, Antonio Caponi, Marco Ilari, Gian Vincenzo Clerici, Simone Carlini, Gianluca Iotti, Mattia Gaglioti, Fabio Zanni, Mirko Catini, Maurizio Burini, Andrea Latini, Fabio Mauloni, Mariano De Angelis, Valerio Veccia, Gino Bollettini, Andrea Novelli, Marco Amabili, Pietro Filippo Graziano, Giuseppe Fanesi, Flavio Albertani, Giuseppe Barile, Mauro Manfrini, Fabio D’Angelo, Stefano Capocasa, Emidio Re e Roberto Silvestri nella competizione maschile, mentre Alessandra Bianconi, Arianna Morelli e Marilena Spinozzi hanno gareggiato in quella femminile.

La manifestazione si è avvalsa della preziosissima collaborazione di Filippo Del Zompo, della Lega Navale Italiana di San Benedetto, di Andrea Pesci, di Giovanni Alessi, di Francesco Capecci, di Claudio Seghetti, dell’infaticabile speaker Manrico Urbani, di Emidio Re e di Gianluca Alesiani, oltre che dello Chalet Nettuno di Enrica Ciabattoni.

«Sono particolarmente contento di questa gara – ha detto Roberto Silvestri – perché quando vi partecipai da giovane mi ero ripromesso che prima o poi sarei stato capace di ripeterla. Inoltre questa gara ci dà l’occasione per ricordare l’amico Nazzareno Bamonti e di ciò sono doppiamente contento, visto che lo facciamo nello stabilimento di sua nipote Enrica Ciabattoni. Quest’anno i tempi non sono stati eccezionali, ma purtroppo le condizioni del mare non erano ottimali per raggiungere prestazioni cronometriche al top. Ringrazio – ha poi concluso Silvestri – oltre ai nostri sponsor istituzionali quali Romacar Group, Ortrofrutta Orsini & Damiani, Papillon e Andre Media Group, anche gli hotel Poseidon e Nettuno e l’assessore Andrea Traini, peraltro ex atleta della nostra Polisportiva che ha consegnato a nome della nostra società dei fiori alla signora Enrica».