Home Cronaca San Benedetto e limitrofi completamente in tilt per la pioggia: strade chiuse,...

San Benedetto e limitrofi completamente in tilt per la pioggia: strade chiuse, allagamenti e polizia

578
0

La tempesta di questa mattina ha causato non pochi problemi alla riviera.

A partire da via Volturno fino ad arrivare a via Virgilio e via Ponchielli, la situazione è critica e ha richiesto l’intervento dei vigili urbani, della polizia, i vigili del fuoco e dei volontari del gruppo comunale di Protezione Civile.

I danni peggiori sono stati registrati in via Voltattorni, dove è stato chiuso il sottopassaggio a causa di alcuni tombini saltati e le strade allagate.

Anche i sottopassi di via Virgilio e via Ponchielli sono stati probabilmente chiusi.

Anche il centro di San Benedetto è stato parzialmente chiuso, ad esempio il pontino di via Fiscaletti e il municipio di viale De Gasperi in cui si sono allagati dei corridoi.

Si sono registrati anche casi di mezzi rimasti bloccati a causa della pioggia, ad esempio in via Monfalcone dove un’auto è rimasta bloccata in un sottopassaggio completamente allagato.
Per tirarla fuori è stato necessario armarsi di olio di gomito e spingerla in strada, per non peggiorare la situazione del traffico già di per sé intasato.
Anche lì la strada è stata chiusa, sia nella zona che va verso via Piemonte sia in quella che va verso il lungomare.

Non solo la città di San Benedetto è andata in tilt, ma anche alcune zone limitrofe come Cupra Marittima.

Infatti lì è stato chiuso un sottopasso all’altezza del lungomare sud a causa di un preoccupante fiume di fango.