Home Cronaca San benedetto, sequestrati beni pari a 2,2 milioni ad un imprenditore

San benedetto, sequestrati beni pari a 2,2 milioni ad un imprenditore

189
0

A San Benedetto sono stati sequestrati beni pari a 2,2 milioni appartenenti ad un imprenditore della zona.

La Guardia di Finanza ha sequestrato 5 immobili compresi tra San Benedetto del Tronto e Foggia, più precisamente Orta Nova; sequestrate anche due aziende presenti a San Benedetto del Tronto e Potenza, facenti parte del commercio di autovetture.

Tra i beni confiscati anche una ventina di automobili, titoli di credito, conti correnti, perle, gioielli, diamanti.

E’ stato il “Codice Antimafia” a permettere il sequestro, emesso dal tribunale di Ancona successivamente alla proposta della Repubblica di Ascoli Piceno.

Il sequestro è stato possibile anche grazie alle risultanze di intelligence di Servizio Centrale investigazione criminalità organizzata della Guardia di Finanza di Roma.