Home Eventi Marche, Consiglio Comunale. Vincenzo Mancini sostituisce Cristina Farnesi

Marche, Consiglio Comunale. Vincenzo Mancini sostituisce Cristina Farnesi

268
0
(Da PicenoNews24)

Il Consiglio Comunale ha approvato, all’unanimità, la delibera per la surroga del nuovo consigliere comunale parte di Fratelli d’Italia, Vincenzo Mancini, il quale ha sostituito Cristina Farnesi dopo la presentazione delle dimissioni dal proprio incarico.

Mentre il presidente del Consiglio Comunale, Alessandro Bono, in apertura di seduta ha aggiunto che « Il neo consigliere Vincenzo Mancini non ha alcuna causa ostativa per poter ricoprire l’incarico e dunque non ci sono impedimenti».
Successivamente il sindaco di Ascoli Marco Fioravanti ha speso due parole a favore della Farnesi « Cristina Farnesi per l’impegno di inizio legislatura e di tutto quello che ha fatto in città, in particolare per la tutela del rispetto ambientale e nella lotta all’inquinamento. Lei ha dato tanto ad Ascoli e siamo dispiaciuti per la sua decisione ma sappiamo che lei si impegnerà ancora, dall’esterno, per le tante battaglie a cui tiene molto» continua il sindaco, « Voglio salutare il nuovo consigliere Vincenzo Mancini, che si è sempre battuto per la nostra Ascoli. E’ una persona di grande spessore che conosco da tempo e con cui condivido un percorso politico. Dobbiamo mettere da parte le casacche di partito e iniziare una fase nuova , ma sono sicuro che il nuovo consigliere saprà elevare il dibattito per portare Ascoli nel futuro e le tante sfide da affrontare. Avevamo 10 giorni per sostituire il consigliere dimissionario e lo abbiamo fatto rapidamente, anche sotto un periodo di ferie».

Il consigliere comunale Piero Celani esprime « Rammarico per questo abbandono. Sono sicuro che ci sono questioni serie in merito a queste decisioni. Queste battaglie che lei affronta si fanno meglio dall’interno delle istituzioni, ma credo ci siano grosse motivazioni personali che meritano rispetto» mentre il consigliere Alessandro Filiaggi aggiunge che « Cristina Farnesi ha sempre riservato grande attenzione nei confronti dell’ambiente e credo che le tracce che ha affrontato, verranno condivise da noi e raccogliamo la sfida che ha proposto».

Infine la parola è spettata al vice coordinatore provinciale di Fratelli d’Italia Lucio Ionni che ha voluto esprimere apprezzamento in favore di Mancini.« Siamo sicuri che si impegnerà tantissimo nel nuovo Consiglio. Lui è una persona storica e ottimo elemento della destra ascolana, avendo anche fatto parte di Alleanza Nazionale. Per lui questo è un ritorno a casa».
Per il neo consigliere Vincenzo Mancini, impiegato amministrativo nella storica azienda ascolana D’Auria, i principali impegni da affrontare riguardano « Il lavoro, perché ho maturato molta esperienza in diversi settori durante le mie esperienze professionali e mi rendo conto di quello che il territorio sta vivendo, ma anche sui giovani, che è la categoria che soffre maggiormente la mancanza di possibilità lavorative» dice Mancini « Credo che un elemento a favore del rilancio di queste due tematiche è basato sulla creazione di tavoli d’incontro per cercare di trovare soluzioni . I problemi sono tanti, ma stiamo attraversando un momento difficile; sicuramente cercheremo di pulire quello che rende tutto oscuro per poter vedere meglio le problematiche da risolvere. Ci sono tante cose che vanno migliorate». Il capogruppo di FdI in Consiglio Comunale Daniela Massi esprime « Felicità per questo nuovo ingresso. Conosco Vincenzo Mancini da tempo e sono sicura che ci darà una grande mano».