Home Cronaca Ascoli, La vittima della rissa di Sant’Emidio rischia problemi alla vista

Ascoli, La vittima della rissa di Sant’Emidio rischia problemi alla vista

362
0

Sembrerebbero a buon punto le indagini in corso volte ad individuare i responsabili dell’aggressione, avvenuta in centro la sera del cinque agosto, dalla quale un ragazzo ha riportato danni non proprio lievi. Infatti è stato recentemente operato al fine di ricostruire lo zigomo, mentre non sembra ancora fuori pericolo un occhio.

Il giovane si era recato in pronto soccorso subito dopo l’episodio avvenuto poco prima dell’inizio dei fuochi d’artificio quando la lite tra un gruppetto di giovanissimi e il malcapitato sembra essere scaturito da una presunta spinta accidentale e dalle conseguenti parole di troppo alle quali non si esclude l’assunzione di alcol.

Sicuramente non si parla di rissa tra gruppi, ma di una vera e propria aggressione da parte di più soggetti nei confronti di un singolo. Evento che ha interessato subito i carabinieri che hanno messo a disposizione: le testimonianze dei presenti e le telecamere di videosorveglianza.

Inoltre, gli aggressori, avrebbero tutti sui diciotto anni e potrebbero essere gli stessi che, poco prima, avevano creato un po’ di disordini nella zona di piazza Ventidio Basso, riuscendo però a dileguarsi. Diversa sorte è spettata invece al giovane colpito, uno studente universitario, tornato in città per le vacanze estive.