Home Economia Ascoli Piceno e Provincia Ascoli Clima, Lega Giovani Piceni: Fioramonti legalizza ‘bigiata’ di massa, Educazione ambientale...

Ascoli Clima, Lega Giovani Piceni: Fioramonti legalizza ‘bigiata’ di massa, Educazione ambientale vera nelle scuole!

438
0
Alfio Salvatore D'Urso

Alfio Salvatore D’Urso, Coordinatore Provinciale Lega Giovani provincia di Ascoli Piceno, è intervenuto in merito allo sciopero scolastico sulle questioni ambientali.
“Il Ministro Lorenzo Fioramonti – ha scritto in un comunicato D’Urso – legalizza ‘bigiata’ massa “Non bastava la pazza idea di tassare le merendine, mettendo le mani in tasca degli studenti e delle famiglie che gia’ sostengono costi altissimi per libri, trasporti e materiale scolastico. Venerdì il Ministro Fioramonti, con una circolare inviata a tutte le scuole,
legalizzerà una bigiata di massa. I nostri studenti parteciperanno alla manifestazione Fridays for Future assumendosi le loro responsabilità e con il permesso dei genitori, se minorenni.

Nella circolare avrebbe potuto chiedere alle scuole di sensibilizzare il tema, vista la grande mobilitazione, invece di fare proposte senza senso come questa. Il Ministro sta prendendo le sembianze di Toninelli”.
Anche nelle scuole della Provincia di Ascoli Piceno dichiara Alfio Salvatore D’Urso, Coordinatore provinciale della Lega Giovani, gli studenti della Lega Giovani si sono mobilitati per protestare contro la proposta di Fioramonti di tassare le merendine, ribattezza per l’occasione SNACK TAX.

La nostra posizione – ha concluso il coordinatore provinciale Lega Giovani – sul tema è chiara: nessuna nuova tassa per gli studenti, educazione ambientale nelle scuole e promuovere l’utilizzo, senza nuove imposte, di prodotti del territorio a km zero nelle nostre scuole. La difesa dell’ambiente e della nostra terra – conclude…- ci vede attivi in prima linea ogni giorno!