Home Eventi Ascoli Piceno e Provincia Marche, La marchigiana Carlotta Paoletti vola ai mondiali di pugilato in Russia.

Marche, La marchigiana Carlotta Paoletti vola ai mondiali di pugilato in Russia.

981
0

Tra le azzurre partecipanti all’11^ edizione dei Campionati Mondiali Femminili di Pugilato AIBA 2019 che avrà luogo in Russia, c’è Carlotta Paoletti, 21 anni, marchigiana, di Ascoli Piceno
.
Studentessa in scienze motorie all’Università di Foggia, già campionessa degli assoluti italiani nel 2017, Carlotta Paoletti, categoria pesi medi, è stata convocata dalla Federazione Pugilistica Italiana per partecipare al prestigioso impegno agonistico che si svolgerà nella città siberiana di Ulan Ude in Russia, dal 3 al 13 ottobre prossimo, con altre otto azzurre provenienti da altre parti d’Italia.

La pugile marchigiana nata agonisticamente nella palestra picena ADS Ascoli Boxe, è stata da sempre seguita ed allenata dal maestro Attilio Romanelli; gli allenamenti massacranti, il sudore, la fatica, i sacrifici e la tenacia l’hanno ripagata e le hanno permesso di conquistare meritatamente l’importante titolo di campionessa italiana nel 2017. Successivamente è stata convocata nella nazionale italiana dove tuttora viene seguita ed allenata ed ha partecipato a diversi tornei internazionali continuando la sua ascesa.

“ E’ il mio primo mondiale élite ed è già una grande soddisfazione far parte della rosa delle atlete azzurre; sono carica e pronta a dare il massimo” ha esordito la campionessa raggiunta sui social media, “in questo momento magico mi sento di ringraziare il mio maestro Attilio Romanelli di Ascoli Piceno che ha creduto in me ed il maestro Moffa di Salerno, la mia famiglia ed il mio ragazzo Abbes che nonostante gli impegni internazionali che ci obbligano a stare distanti, mi sostengono e mi fanno sentire sempre la loro vicinanza. Darò il massimo per tenere in alto la bandiera italiana e l’orgoglio della nostra regione Marche.”

Il primo impegno per le atlete italiane è previsto per il 2 ottobre con la cerimonia di apertura organizzata dalla Federboxe Russa, seguiranno i sorteggi, le fasi preliminari ed i quarti per poi giungere alle finalissime il 13 ottobre, giorno in cui si chiuderà la kermesse.