Home Cronaca Ascoli, Mirko Petracci diventa Ambasciatore del Gusto: quarto chef marchigiano e terzo...

Ascoli, Mirko Petracci diventa Ambasciatore del Gusto: quarto chef marchigiano e terzo pizzaiolo in Italia

364
0
Mirko Petracci, Cristina Bowerman e Paolo Marchi

Mirko Petracci fra gli Ambasciatori del Gusto

Quarto marchigiano ad entrare nell’associazione, terzo pizzaiolo in Italia

 

Entra nella schiera degli Ambasciatori del Gusto, Mirko Petracci, il pizzaiolo titolare della pizzeria La Scaletta di Ascoli Piceno. L’ingresso ufficiale è avvenuto con la cena ufficiale a Napoli che ha visto protagonisti del momento conviviale tutti gli Ambasciatori, che in Italia tengono alta l’eccellenza della ristorazione e pasticceria italiane.

“Sono orgoglioso di far parte di questa associazione e portare il mio contributo dalle Marche e da Ascoli Piceno – dichiara Mirko Petracci – con la mia pizza e i miei impasti. La ricerca e la passione per il mio lavoro, il desiderio di creare connessioni e reti fra professionisti è uno stimolo continuo. Dopo la registrazione del marchio per il mio impasto Gran’Aria® arriva ora questa nuova esperienza. E sto lavorando a molto altro, ma non sveliamo tutto subito”.

Nata nel 2016, l’Associazione Italiana Ambasciatori del Gusto accoglie cuochi, ristoratori, pizzaioli, sommelier, personale di sala, pasticcieri e gelatieri, tutti accomunati dall’obiettivo di valorizzare – con impegno, passione e lavoro – il patrimonio agroalimentare ed enogastronomico italiano.

Paolo Marchi – critico gastronomico, vice-presidente dell’Associazione, nonché ideatore e curatore di Identità Golose, il principale congresso italiano di cucina e pasticceria d’autore, declinato in numerose città nel mondo – nel commentare il nuovo ingresso si dichiara “impressionato dalla capacità di Mirko di ragionare da imprenditore e non solo da pizzaiolo. Ci sono suoi colleghi cuochi o pasticceri bravissimi che però non sanno quello che succede lontano dalla cucina o lontano dal forno, non sanno cosa significa aprire e condurre un’attività, un ristorante. Mirko unisce la capacità del produrre artigianalmente la pizza alla capacità di gestione del suo esercizio; ottimo panificatore, ottimo pizzaiolo e ottimo gestore. Mi è piaciuto anche il fatto che, stando ad Ascoli, in una zona in cui la tradizione della pizza non è presente, non si scoraggia, anzi la rilancia questa tradizione”.

Mirko Petracci è il quarto Ambasciatore del Gusto in tutte le Marche (gli altri sono: Paolo Brunelli, titolare dell’omonima gelateria-cioccolateria a Senigallia; Moreno Cedroni, chef de La Madonnina del Pescatore di Senigallia; Catia Uliassi, organizzatrice e responsabile del servizio di sala del ristorante Uliassi) e il terzo pizzaiolo Ambasciatore del Gusto in Italia.