Home Cultura & Spettacolo Istituto Aeronautico Locatelli di Bergamo: gli studenti ricevuto un riconoscimento al Premio...

Istituto Aeronautico Locatelli di Bergamo: gli studenti ricevuto un riconoscimento al Premio Lombardia e Ricerca

411
0

GROTTAMMARE, L’Istituto Aeronautico Antonio Locatelli di Bergamo, realtà attiva anche a Grottammare, è stata tra le scuole coinvolte nel Premio di Regione Lombardia, dal valore totale di 45 mila euro, nell’ambito della terza edizione del Premio Internazionale “Lombardia e Ricerca”.

La cerimonia si è tenuta presso il Teatro alla Scala di Milano, alla presenza dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, del vicepresidente di Regione Lombardia Fabrizio Sala, l’assessore regionale all’Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli.

La scuola lombarda è la scuola del futuro”  ha detto la l’assessore Rizzoli  “Noi premiamo gli studenti che hanno raggiunto traguardi di eccellenza nel campo della tecnologia e dell’innovazione. La creatività è dei giovani“. “La motivazione di Regione Lombardia è nobile – ha concluso – quella di formarli e premiarli per il loro merito. Sono sempre più convinta che saranno la nostra forza lavorativa del domani

 

Con la collaborazione e la partecipazione di Gerry Scotti, affiancato da Alessia Ventura, gli studenti sono stati premiati, alla presenza del fondatore di Aranzulla.it Salvatore Aranzulla, dell’attore Giacomo Poretti e dal Riccardo Pravettoni.

Gli studenti del Locatelli sono stati premiati per un progetto sugli ultrasuoni.

 

Il primo premio 1 milione di euro per la migliore scoperta scientifica nell’ambito delle Scienze della Vita è stato assegnato a Guido Kroemer per aver scoperto nella restrizione calorica, in grado di indurre l’autofagia, un fattore chiave per la longevità in salute.

Alla cerimonia era presente anche il preside e fondatore del Locatelli, professor Giuseppe Di Giminiani.