Home Cronaca Atti vandalici sulla tomba del poliziotto deceduto durante la tragedia di Rigopiano:...

Atti vandalici sulla tomba del poliziotto deceduto durante la tragedia di Rigopiano: la famiglia è amareggiata

380
0

Avvenuto l’ennesimo atto vandalico sulla tomba del poliziotto deceduto durante la tragedia di Rigopiano avvenuta il 18 gennaio 2017, Dino Di Michelangelo, osimano e originario di Chieti.

Questa volta, infatti, è stato scarabocchiato con un pennarello di colore verde il biglietto lasciato dalla famiglia antecedentemente in cui si chiedeva rispetto nei confronti del defunto in relazione ai precedenti atti vandalici.

A denunciare il fatto gli amici del poliziotto sui vari social, che hanno scritto: “Ci sono persone che non andrebbero chiamate tali. Ma anche paragonarle agli animali sarebbe sbagliato.
E questa gente le mani a posto non le ha tenute e neanche il cuore. Perché “quel cuore” si ê spostato ed è caduto nella spazzatura. Intanto una mamma piange ininterrottamente da stamattina. E non c’è un perché a gesti simili. Solo cattiveria.
Gli amici di sempre.”