Home Concerti Il “Natale al Centopercento” arriva da novembre. Tantissimi gli eventi che animeranno...

Il “Natale al Centopercento” arriva da novembre. Tantissimi gli eventi che animeranno Centobuchi e Monteprandone

588
0

MONTEPRANDONE, Durerà quasi due mesi, l’edizione 2019-2020 del Natale al Centopercento di Monteprandone: partenza sabato 16 novembre, alle  ore 15.30, con il taglio del nastro della pista di pattinaggio sul ghiaccio in piazza dell’Unità, e delle 18 casette di commercianti che venderanno prodotti tipici non solo del territorio, chiusura il 6 gennaio 2020.

E’ un cartellone ricco, che come annunciato da Luigi Capriotti, componente dell’associazione Centopercento e coordinatore della presentazione, avvenuta al GiovArti di Centobuchi, vedrà come obiettivo primario la valorizzazione della figura di San Giacomo della Marca.

Il primo dicembre altro taglio del nastro: quello del rifugio di Babbo Natale, al Centro GiovArti e l’accensione del primo albero, ma in realtà anche di un giardino, sempre in piazza dell’Unità.

Il giorno dell’Immacolata, domenica 8 dicembre, sarà la volta dell’accensione di un secondo albero, nel cuore del borgo antico di Monteprandone.

L’ampio programma che va da sabato 16 novembre 2019 a lunedì 6 gennaio 2020, è organizzato dall’associazione “Centopercento”, in collaborazione con tutte le forze vitali del paese, dagli artigiani ai commercianti, dal mondo della scuola alle Istituzioni, dalle realtà associative alle parrocchie, dal tessuto imprenditoriale ai singoli cittadini che credono nelle finalità sociali del progetto.

E’ proprio questo, che diventare speciale il Natale al Centopercento di Monteprandone: la sinergia di tantissime realtà del territorio, che lo rendono così unico, importante e speciale:

sulla forza di questo è stato centrato l’intervento del Sindaco Sergio Loggi, dell’assessore Gianpietro Vallorani, di Luigi Contisciani Presidente Bim Tronto, Fabio Urbinati Consigliere Regione Marche e di Matteo Ascani, amministratore delegato Baden Haus, che ognuno nel rispettivo ambito contribuisce alla realizzazione del NataleCentoperCento.

L’edizione 2019/2020 arriva dopo le oltre 10.000 presenze dello scorso anno, tra il Rifugio di Babbo Natale, Mercatino delle Botteghe Artigiane, pista di pattinaggio sul ghiaccio a Centobuchi e mostra dei Presepi e Aperitivi al Borgo nel Centro Storico di Monteprandone.

“La quinta edizione della manifestazione punta, quest’anno, ad attrarre turisti sul territorio valorizzando la figura di San Giacomo della Marca e offrendo la possibilità ai potenziali visitatori di conoscere la sua storia, di visitare la Chiesa del Convento, i musei dedicati al Santo e i luoghi in cui è vissuto”, afferma il sindaco Loggi.

Facendo rete e creando iniziative rivolte a famiglie, giovani e bambini, il “Natale al Centopercento” è riuscito negli anni a rinvestire risorse nella comunità. Sono, infatti, stati donati giochi alle scuole dell’infanzia, personal computer e quattro lavagne interattive multimediali (LIM) all’Istituto Comprensivo “Monteprandone”, per un valore complessivo di oltre 9000 euro.

 

Tutte le iniziative beneficiano del patrocinio e del sostegno del Comune di Monteprandone, della Regione Marche e del Bim – Bacino Imbrifero del Tronto, del patrocinio della Provincia di Ascoli Piceno, sono realizzate in collaborazione con l’Istituto comprensivo di Monteprandone, l’Associazione Proloco Monteprandone, l’Associazione San Giacomo della Marca l’Associazione Segui la Cometa, sono sostenute da aziende più grandi del territorio che condividono il progetto e scelgono di essere partner attraverso erogazioni liberali tramite Art Bonus, tra queste la Baden Haus.

Alla presentazione hanno preso parte anche i consiglieri comunali Martina Censori, Marco Romandini e Sergio Calvaresi, Padre Silvio Capriotti Guardiano del Santuario di San Giacomo della Marca, Nerio Fares, Presidente associazione San Giacomo della Marca, Stefano Caponi, presidente della ProLoco Monteprandone, Giovanni Rosati presidente dell’associazione Segui la Cometa, Marcello Fratini, presidente dell’Avis Monteprandone, Alessandro Cruciani, Tiziana Vagnoni e Francesco Pazzi in arte Mago Kiko, associati Centopercento.

Programma:

Dal 16 novembre al 6 gennaio

Pista di pattinaggio sul ghiaccio, in piazza dell’Unità a Centobuchi

Inaugurazione sabato 16 novembre ore 15:30

La Pista di pattinaggio sul ghiaccio con 300mq di puro divertimento con insegnanti pronti ad aiutare coloro che non sanno pattinare. Per i più piccini che inforcano i pattini per la prima volta ci sono degli amici che li aspettano: i pinguini guida che li sosterranno nelle loro pattinate.

Aperture:

Dal 16 novembre al 21 dicembre

dal lunedì al sabato, dalle 15 alle 19

domenica, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20

Dal 22 dicembre al 6 gennaio

Tutti i giorni, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20

Aperture straordinarie:

Martedì 24 e 31 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17

Mercoledì 25 dicembre e 1° gennaio, dalle 15 alle 19

Lunedì 30 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 24.

APPUNTAMENTI:

Sabato 16 e domenica 17 novembre

Sabato 16 Novembre, piazza dell’Unità, Centobuchi, ore 15:30

Compagnia Due Piume – Trampolieri 

Compagnia Due Piume nasce nel 2014 dal desiderio di condividere con altri artisti la passione per l’arte e il teatro di strada. Nasce così un piccolo collettivo di artisti che porta in scena spettacoli di trampoleria, magia, clownerie, acrobatica, laboratori creativi, Ludobus e progetti di circo sociale.

Domenica 17 Novembre, piazza dell’Unità, Centobuchi, ore 15:30

Mattia Sannicandro – Illusioniere

Urban Magic  di Mattia Sannicandro è un vero e proprio show che fonde l’antica arte della magia e manipolazione con il teatro moderno. Non crederete ai vostri occhi!

Dal 16 novembre al 6 gennaio

Mercatino delle Botteghe del Paese e dei Prodotti tipici, in piazza dell’Unità Centobuchi

Inaugurazione sabato 16 novembre ore 15:30

Sono 18 casette, più una casetta per la pesca solidale raccolte tutte nella stessa piazza, pronte ad accogliere i visitatori in un’atmosfera unica, illuminate da luci ed addobbi natalizi per offrire tantissime idee regalo con oggetti d’artigianato locale e prodotti tipici a km zero.

Aperture:

Tutti i sabato, dalle 15:30 alle 20

Tutte le domenica, fino al 22 dicembre dalle 10 alle 20; domenica 29 novembre e domenica 5 gennaio, dalle 15:30 alle 20

Aperture straordinarie:

lunedì 23 dicembre, giovedì 26 dicembre, lunedì 6 gennaio, dalle 15:30 alle 20

martedì 24 dicembre, dalle 15:30 alle 17

lunedì 30 dicembre, dalle 15:30 alle 24

Chiuso il giorno di Natale (25 dicembre) e il giorno di Capodanno (1° gennaio).

Dal 1° dicembre al 6 gennaio 

Rifugio di Babbo Natale, Centro GiovArti, viale De Gasperi n. 235, Centobuchi

Inaugurazione domenica 1° dicembre ore 15:30

Il GiovArti diventa il Rifugio di Babbo Natale con la sala del trono, la camera da letto, la cameretta degli Elfi, l’Officina e il Giardino di Babbo Natale. Ci saranno proiezioni di film e cartoni natalizi nella sala cinema e laboratori creativi sempre diversi, animazioni, racconta storie, maghi e trucca bimbi e un baby park per i più piccini.

Aperture: venerdì e sabato dalle 15 alle 20, domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20 tranne domenica 5 gennaio, solo dalle 15 alle 20

Aperture straordinarie: lunedì 23 dicembre, mercoledì 25 dicembre, mercoledì 1 gennaio e lunedì 6 gennaio, dalle 15 alle 20 martedì 24 e martedì 31 dicembre, dalle 15 alle 18 mercoledì 25 dicembre e giovedì 26 dicembre, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 20.

Dal 1° dicembre

Accensione dell’Albero di Natale ore 17, piazza dell’Unità

Dall’8 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020

Presepi al Borgo, Centro Storico Monteprandone

Inaugurazione sabato 8 dicembre ore 15:30

Itinerario presepiale al Borgo: dalle parrocchie Sacro Cuore, Regina Pacis, Santuario San Giacomo della Marca e San Niccolò di Bari, alla vie Limbo, Carlo Allegretti e Corso a cura dell’Associazione Pro Loco di Monteprandone che comprende anche la XXV Mostra Nazionale di Arte Presepiale, a Palazzo Parissi curata dell’Associazione Segui la Cometa e la Mostra dei Presepi da tutto il mondo di Padre Nicola Iachini, presso Palazzo Parissi “Museo dei Codici di San Giacomo”.

Apertura: tutti i giorni dalle 15:30 alle 19:30

Domenica 8 dicembre

Accensione dell’Albero di Natale ore 17, piazza dell’Aquila

Domenica 8, domenica 15, domenica 23 e giovedì 26 dicembre, dalle ore 17:30

piazza IV Novembre e Museo dei Codici di San Giacomo della Marca, Centro Storico Monteprandone

Aperitivi al Borgo. Degustazioni di tipicità enogastronomiche

a cura delle attività del Centro Storico Monteprandone e della Proloco Monteprandone

Domenica 8 dicembre, dalle ore 17, Centro Storico, Monteprandone

Concerto jazz a cura dell’associazione Marche Jazz

Domenica 15 dicembre, ore 16:30, piazza dell’Unità, Centobuchi

Sfilata sul ghiaccio del Centro di formazione professionale di Daniela Giobbi

Educational tour con agenzie di viaggi

Sabato 21 dicembre, ore 16, piazza dell’Unità, Centobuchi

Concerti di Natale degli allievi dell’Istituto Comprensivo “Monteprandone”

Domenica 22 Dicembre, ore 16, sala Consiliare, Centro Storico Monteprandone

Il Frustingo: il dolce più antico delle Marche. Tavola rotonda sulla storia e le tradizioni locali per la sua preparazione.

Fino al 22 Dicembre

Concorso a premi “Il frustingo più buono 2019” per massaie e operatori.

Premiazione domenica 22 dicembre, ore 17:30, piazza dell’Aquila, Centro Storico Monteprandone

Domenica 22 Dicembre, ore 16, piazza dell’Unità, Centobuchi

AVIS Comunale Monteprandone presenta il 1^ Harley Biker Claus in collaborazione

con il gruppo V Piceno

Domenica 29 dicembre, dalle ore 16, piazza dell’Unità, Centobuchi

Domenica solidale a cura delle associazioni di Clown terapia dei nostri ospedali

Domenica 29 dicembre, dalle ore 17, piazza dell’Unità, Centobuchi

Concerto Gospel a cura di Seventeen Eventi

Lunedì 30 dicembre, dalle ore 21, piazza dell’Unità, Centobuchi

Anteprima Capodanno:

Tombola musicale, spettacolo piro musicale della pirotecnica Santa Chiara e brindisi finale

Domenica 6 gennaio:

mattina, Arrivano i Re Magi sulle tappe di “Segui la cometa” nelle parrocchie Sacro Cuore, Regina Pacis, Santuario San Giacomo della Marca e San Niccolò di Bari e per le vie del Centro Storico di Monteprandone

ore 16, Arriva la Befana, piazza dell’Unità, Centobuchi

ore 18, Premio  la scopa D’oro, terza edizione concorso Befana:  più brutta, la più simpatica, la più sexy.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dicembre – Gennaio

Addobbiamo il nostro paese. Balconi e vetrine di Natale

Concorso a premi per il miglior addobbo di balcone, finestra, vetrina a tema natalizio per tutto il territorio. Premiazione domenica 6 gennaio ore 17, piazza dell’Unità, Centobuchi

Arrediamo il nostro paese: verranno realizzati decori coordinati per abbellire il Centro Storico e piazza dell’Unità curati dai bambini e dai ragazzi dell’Istituto Comprensivo di Monteprandone e dalla attività associate

Iniziative promozionali in tutte le attività associate della “Centopercento”

Pesca solidale, in piazza dell’Unità: si possono vincere subito premio oppure buoni, sconti o prodotti tipici locali da ritirare nei negozi del territorio.


Ogni domenica
animazione con laboratori tematici e trucca bimbi al GiovArti, artisti di strada e musica in piazza.