Home Cronaca Ascoli Piceno e Provincia SEAS e AEA avviano collaborazione con l’Istituto Aeronautico Locatelli di Bergamo

SEAS e AEA avviano collaborazione con l’Istituto Aeronautico Locatelli di Bergamo

768
0

GROTTAMMARE, Rientra nel programma di progressiva espansione delle collaborazioni di SEAS e AEA con gli istituti scolastici, che, per tipologia di studi e offerta formativa, esprimono figure studentesche adatte ad intraprendere un percorso di formazione e in possesso dei requisiti per essere avviate alla carriera di tecnico di manutenzione aeronautica, l’accordo di collaborazione sottoscritto dalla SEAS, società specializzata nella manutenzione di aeromobili e in esclusiva della flotta Ryanair sul territorio italiano, e AEA – Aircraft Engineering Academy, prima
accademia italiana di alta formazione per tecnici aeronautici specializzati nella manutenzione degli aeromobili, con l’Istituto Aeronautico Antonio Locatelli di Bergamo, scuola paritaria abilitata al rilascio del diploma di maturità tecnica aeronautica, scuola madre dell’Istituto Locatelli di Grottammare.

La SEAS, massimamente impegnata nella ricerca e nell’avviamento alla formazione di figure in possesso dei requisiti per lo svolgimento di attività di manutenzione aeronautica, ha rivolto la propria attenzione all’Istituto Aeronautico “Antonio Locatelli” in virtù della tradizione che la realtà scolastica vanta nell’indirizzare i propri allievi verso sbocchi e opportunità di lavoro, basate su mansioni di grande responsabilità.

Sono in previsione stage retribuiti e la possibilità di accedere al corso basico LMA B1 della durata di due anni, per il rilascio della certificazione teorica che introduce l’ulteriore biennio di attività da svolgere nelle sedi operative di SEAS per ottenere la licenza di manutentore aeronautico.

“La collaborazione sottoscritta con l’Istituto Aeronautico Locatelli
risponde alla strategia di individuare i contesti in grado di rispondere ai fabbisogni e accompagnare le esigenze di continua espansione delle attività di manutenzione delle flotte aeronautiche – sottolinea Alessandro Cianciaruso, amministratore delegato di SEAS e Presidente di AEA  – Va ricordato che con l’obiettivo di accompagnare la crescita del settore, SEAS ha creato nell’autunno 2018 la Aircraft Engineering Academy, la prima accademia italiana di alta formazione per tecnici aeronautici specializzati
nella manutenzione degli aeromobili”.