Home Prima Pagina Happy Car Samb volley. Ottavo 3-0 consecutivo per i ragazzi di Netti

Happy Car Samb volley. Ottavo 3-0 consecutivo per i ragazzi di Netti

172
0

SAN BENEDETTO, Ottava vittoria consecutiva e ottavo 3-0, la marcia del pendolino Riviera San Volley, guidata da Rocco Netti continua inarrestabile, anche a Fermo

La classifica del girone C di serie D vede i rossoblu a quota 24 punti, con nove lunghezze di vantaggio.
La trasferta di domenica 24 novembre poteva rappresentare un’insidia dal punto di vista mentale, prima ancora che tecnico. D’altronde lo sforzo nervoso e mentale prodotto solo mercoledì scorso, contro la temuta Monte San Giusto, era stato notevole.
Cali di tensione e vertigini d’alta quota che in realtà non si sono per nulla avvertiti nella gara di Fermo.

Coach Netti deve fare a meno di Scartozzi e tiene precauzionalmente a riposo Cruciani, operando un corposo turn over. I ragazzi sfoderano un’altra prestazioni da incorniciare, lasciando al malcapitato Fermo solo qualche briciola.

Anche l’ultima gara del girone d’andata va dunque in archivio. Girone d’andata che entra di diritto nella storia della Riviera Samb Volley e ne fa al momento la squadra dei record nei campionati regionali di C e D.
Difficile ricordare un altro filotto di risultati utili consecutivi e tutti senza perdere neanche un set.

Le premesse per fare bene ci sono tutte, ma la stagione è ancora solo all’inizio e come nelle intenzioni di coach Netti: “i conti si fanno alla fine”.

3-0 anche per le ragazze di Ciabattoni contro la prima in classifica.
A Porto Potenza il segnale che si è visto nel terzo set è stato confermato e alla grandissima.

Sulla scia dei ragazzi di Netti, anche le rossoblu di Ciabattoni hanno ottenuto il massimo punteggio, ai danni della Beauty Effect Polverigi, una squadra che con questa sconfitta ha dovuto abbandonare la leadership del girone B del campionato di serie C, rimanendo comunque nel gruppo di testa.

Bella ed esaltante vittoria per la Rsv, autrice di una prestazione che si pone in continuità con l’incontro di sabato, sul piano della prestazione di squadra, ma che dà anche una piacevolissima svolta in termini di risultato.

Partita che vede il ritorno, seppur solo in panchina, della schiacciatrice Elena Tufoni, fuori per motivi di studio.

Assente Spinelli, Ciabattoni dà spazio a una ottima Colonnella, che risponde con una prova attenta e convincente. Rientra Pamic in 4, con Lisa Coccia nuovamente nel ruolo di opposta.
Difficilissimo primo set, con le ospiti quasi sempre avanti di alcune lunghezze. Sul 19-21, è nuovamente l’ingresso di Chiara “Cis” Carrara a segnare uno squarcio nel parziale, che si chiude poi sul 25-23 anche grazie ai due attacchi vincenti finali di Coccia e Pamic.
Nel secondo set, Polverigi accusa il colpo e cala di intensità. Ottima, invece, la Riviera Samb Volley, che chiude con un solo errore e un gap di ben 10 punti inflitto alla più quotata avversaria.

La partenza della terza frazione appare sulla stessa falsariga, un ritorno di fiamma delle ospiti (che rigettano nella mischia la palleggiatrice titolare, non impiegata nel secondo set e nelle prime battute del terzo) e un calo di tensione rossoblù rimettono però in discussione il parziale.

Brave le padrone di casa a rimettersi in carreggiata e a riprendere la marcia con un nuovo allungo, che risulta questa volta decisivo e vale la prima vittoria da tre punti nella categoria.

Nella classifica del girone B di serie C, la Happy Car è sempre all’ultimo posto, ma in coabitazione con Ancona e Collemarino, a soli due punti da Recanati che occupa la quinta posizione.

Una classifica dopo sei giornate suddivisa in due parti: un gruppo di testa formato da Montemarciano, Montecchio, Porto Potenza e Polverigi e a distanza di cinque lunghezze il gruppone di coda.

Importantissima sarà la prossima gara, in programma sabato 30 novembre, lo scontro diretto in trasferta contro la Edilmonal di Amandola.