Home Cronaca Porto d’Ascoli, spaccio di droga: nei guai due fratelli, uno minorenne

Porto d’Ascoli, spaccio di droga: nei guai due fratelli, uno minorenne

248
0

Due giovani fratelli di origini albanesi, uno di 19 e l’altro di 17 anni, per giorni sono stati osservati dagli operatori del commissariato di San Benedetto per sospetto di spaccio di sostanze stupefacenti.

Numerosi, infatti, gli appostamenti delle forze dell’ordine in borghese fuori dall’abitazione dei due, frequentata da ignoti, sospettati clienti.

L’operazione è iniziata i primi giorni di novembre e si è conclusa settimana scorsa con il blitz nella dimora sita in zona Agraria di alcuni agenti della Polizia, reso possibile grazie dall’ingresso di uno dei clienti.

Durante la perquisizione domiciliare sono stati rinvenute diverse bustine contenenti marijuana e 3 involucri di cocaina dal peso totale di 21 grammi. Trovati inoltre un bilancino di precisione per la misurazione del peso della droga, materiale usato per il confezionamento della stessa e numerosi gioielli in oro.
Il tutto è stato ovviamente sequestrato.

I due giovani sono stati segnalati alla procura della Repubblica di Ascoli Piceno e alla procura dei minori di Ancona e dovranno rispondere di detenzione ai fini di spaccio.