Home Cronaca Valle Castellana voterà l’8 marzo 2020 per il referendum del distacco dall’Abruzzo

Valle Castellana voterà l’8 marzo 2020 per il referendum del distacco dall’Abruzzo

187
0

Nella seduta del 12 dicembre del Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, è stata deliberata la data per la convocazione dei comizi per lo svolgimento del referendum popolare per il distacco del comune di Valle Castellana dalla regione Abruzzo e la sua aggregazione alla regione Marche.

Sarà l’8 marzo 2020 la data ufficiale, che permetterà ai cittadini di Valle Castellana di esprimersi a favore o contrari rispetto alla possibilità di cambiare Regione e provincia, passando da Teramo ad Ascoli Piceno.

Il quesito per essere approvato, trattandosi di referendum di rango costituzionale, dovrà raggiungere il 50% più uno dei suffragi dei cittadini aventi diritto al voto.