Home Economia Cinque aziende picene premiate come “Imprese Eccellenti” dalla Cna regione Marche

Cinque aziende picene premiate come “Imprese Eccellenti” dalla Cna regione Marche

280
0

La Cna regionale Marche eccellenti ha premiato cinque aziende del Piceno.

“Ennesima conferma – spiega il direttore della Cna di Ascoli, Francesco Balloni – che la qualità paga e il nostro supporto, con quello che può mettere in campo il sistema Cna, funge da volano per le aziende che hanno voglia e capacità di crescere”.

Le aziende premiate sono La Ksenia Security di Ripatransone, l’innovazione nelle strategie dell’internazionalizzazione
La Tecno Group di San Benedetto del Tronto, per l’innovazione nella gestione delle risorse umane, l’azienda agricola biologica Clara Marcelli di Castorano, per la sostenibilità ambientale.

Una nota di merito per La Futura Europe di Rotella, per innovazione e ricerca, Le Confezioni Vincenzina di San Benedetto del Tronto, per la sezione Impresa donna.

Il repertorio, che uscirà a breve, conterrà nel complesso le 25 aziende più innovative delle Marche.
Tante le innovazioni messe in campo dalle aziende marchigiane, dall’automazione per la sicurezza in casa all’innovazione applicata agli elettrodomestici ed alle attrezzature per il fitness. Dalla tecnologia al servizio del comfort in casa e in ufficio all’innovazione nella logistica dei trasporti e nella meccanica di precisione. Sono queste alcune delle “Prassi Eccellenti” scelte dalla Cna Marche tra le imprese artigiane che si sono distinte nel 2019 per l’introduzione di pratiche innovative nella gestione delle risorse umane, nella innovazione e ricerca, nelle strategie per l’internazionalizzazione, nello sviluppo commerciale, nell’innovazione strategica e organizzativa. Le aziende selezionate sono state inserite nel “Repertorio 2019 delle imprese Eccellenti”.

Inoltre una giuria qualificata di esperti ha scelto, tra le imprese del “Repertorio”, quelle che potranno fregiarsi del riconoscimento Cna di “Prassi eccellente 2019”, mentre menzioni speciali sono andate a due aziende per la sostenibilità ambientale. Una menzione speciale anche alla impresa donna più innovativa.

“La ricerca e la promozione a livello territoriale di questi eventi di promozione – conclude Monica Fagnani, responsabile dei Giovani imprenditori della Cna Picena – sono da anni un obiettivo strategico e le imprese ci seguono e ne traggano, a livello di immagine, i meritati benefici”.