Home Eventi NUOVO PERCORSO PER LA 16^ MARATONINA DEI MAGI. OLTRE AL LUNGOMARE DI...

NUOVO PERCORSO PER LA 16^ MARATONINA DEI MAGI. OLTRE AL LUNGOMARE DI SAN BENEDETTO ANCHE LA RISERVA NATURALE DELLA SENTINA

413
0

SAN BENEDETTO, Varia il tradizionale percorso della 16^ edizione della “Maratonina dei Magi”, in programma lunedì 6 gennaio, con l’organizzazione dell’Asd Fc Polisportiva Porto 1985.
La maratonina partirà da piazza Salvo d’Acquisto, a Porto d’Ascoli, alle ore 9.30 e dopo il lungomare di San Benedetto interesserà anche la Riserva naturale della Sentina.
Saranno circa trecento, complessivamente, i podisti presenti al nastro di partenza: duecento saranno gli atleti che percorreranno 21,097 chilometri, mentre un centinaio saranno quelli per la gara competitiva della lunghezza di dieci chilometri, denominata “Corri con la Befana”, Memorial Pietro (Gino) Mazzola.
“Ringrazio chi ci permette di organizzare questa manifestazione: in primis il Comune, ma anche gli sponsor azienda vitivinicola Ciù Ciù, Orsini & Damiani, RomaCar Group e André Media group, e lo sponsor tecnico Karhu – spiega Roberto Silvestri presidente del Porto 1985, alla presentazione dell’evento sportivo – dopo il terremoto e la grande nevicata, purtroppo non riusciamo più ad avere un numero di partecipanti più numeroso, come avveniva in passato, con la Maratonina, che contava fino a 1200 iscritti. Quest’anno contiamo, attualmente, circa trecento iscritti, ma speriamo in una crescita di iscrizioni negli ultimi giorni. Ci tengo a ricordare che la Maratonina è un Memorial dedicato al giornalista Sabatino D’Angelo, che per me era come un fratello”, conclude il presidente.
A spiegare il percorso sono i dirigenti della società, Emidio Re e Claudio Seghetti: “in questa edizione cambia il tradizionale percorso della gara, una parte di esso, infatti, attraverserà la Riserva Naturale della Sentina, per un percorso di circa nove chilometri. Noi dell’associazione lo abbiamo testato, ed è eccezionale, con un silenzio circostante che aiuta e rilassa, mentre si corre. Si parte dalla rotonda di Porto d’Ascoli e si arriva fino alla Capitaneria di Porto, passando sul nostro bellissimo lungomare, per poi tornare indietro, alla Sentina, appunto”. “Durante questi giorni di festa a San Benedetto c’era molta gente, il clima ha aiutato moltissimo a vivere la città in maniera positiva e la maratonina è una manifestazione destagionalizzata, che porta anche persone da fuori città, e completa questo successo. Inoltre, è la prima manifestazione sportiva del 2020, con un nuovo percorso naturalistico nella Sentina. Ringrazio molto l’associazione Porto 1985, che organizza ed è propositiva e collaborativa”, conclude l’assessore Pierluigi Tassotti.