Home Cronaca Codice rosso: 7 denunce per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori contro...

Codice rosso: 7 denunce per maltrattamenti in famiglia e atti persecutori contro mogli ed ex

172
0
(SIMULAZIONE) Una simulazione di un'aggressione a una donna, Roma, 17 ottobre 2017. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

Denunce a raffica, nel Fermano, per il “Codice rosso” (maltrattamenti in famiglia e atti persecutori):
sono sette, le persone denunciate dai carabinieri, una anche per estorsione e lesioni personali e un’ulteriore per porto abusivo di strumenti atti ad offendere.
A Monte Urano un uomo del Pakistan, pregiudicato, è stato denunciato per aver maltrattato la figlia minorenne, costringendola a non uscire di casa.
A Porto Sant’Elpidio, invece, sono stati denunciati un italiano che picchiava la moglie e un marocchino che ha aggredito l’ex fidanzata con calci e schiaffi, brandendo una chiave inglese.
Altre due denunce a Porto San Giorgio, per due italiani che avevano picchiato l’uno la moglie e l’altro la ex fidanzata, estorcendole anche 500 euro.
Inoltre, sono altri due i denunciati a Monterubbiano, per atti persecutori nei confronti delle ex fidanzate.
Non accettando la fine della relazione gli uomini le avevano pedinate, anche con appostamenti sul luogo di lavoro.