Home Cultura & Spettacolo Sport e imprenditoria premiati alla Notte degli Oscar by Vertigo: Per il...

Sport e imprenditoria premiati alla Notte degli Oscar by Vertigo: Per il Giornalismo a Remo Croci

566
0

ASCOLI, Spaziando dall’imprenditoria allo sport e al giornalismo, la 1^ edizione della Notte degli Oscar, organizzata dalla Vertigò di Lino Pontuti, ha premiato le espressioni ascolane e vibratiane.
E’ stata lunga, la schiera dei premiati, annunciati sul palco del Gattopardo di Alba Adriatica da Antonella Ciocca e Alex De Palo:

l’Oscar per l’Imprenditoria è stato assegnato a Danilo Turla della Turla Costruzioni di Ascoli Piceno, a Roberto Di Paolo della Di Paolo Arredamenti e a Luca Chiavaroli per la Chiavaroli costruzioni.

L’Oscar del Giornalismo è andato a Remo Croci di Mediaset, per lo Sport, all’ex della Roma Emidio Oddi, a Saverio Croci, preparatore dei portieri al Real Giulianova e all’allenatore del Real Giulianova Federico Del Grosso;
inoltre, nell’ambito del ciclismo, a Luca Gazzellini, Nicolas Chiola, Lorenzo Di Donato e Plank Plotter Falleroni del Team Stipa Milano, responsabili Angelo Marcozzi e Albino Di Matteo, e per il pattinaggio alla pluricampionessa mondiale Debora Sbei.


Ad Emidio Capuani è stato assegnato l’oscar per il Memorial Cesare Medori.
La presidenza della Notte degli Oscar era affidata a Katia Bianconi e Pierandrea Calabresi, dell’asso Consulting di San Benedetto del Tronto, con il supporto della segretaria Diana Cecchini.
Nella serata sviluppata a Villa Gattopardo sono state applaudite anche le esibizioni della cantante Valentina Pallesca, di danza del ventre delle Sirene del Nilo e della violinista Virginia Galliani:

il tutto arricchito dalla presenza dalle finaliste Nazionali di Miss Italia, Alice Staffilano e Ludovica Cerasi e di Miss Abruzzo 2019 Francesca Persiani.