Home Prima Pagina Riviera Samb Volley: i ragazzi di Netti fanno 13

Riviera Samb Volley: i ragazzi di Netti fanno 13

145
0

SAN BENEDETTO, Tredicesima vittoria consecutiva, dodicesimo 3-0: sembra la schedina del Totocalcio di un tempo, ma è il ciclo vincente di una squadra che continua a far sognare un’intera città e un’intera società.

Vittoria agevole sabato pomeriggio, 11 gennaio, per l’Happy Car Samb Volley di D maschile, che a Casette d’Ete contro la Emmont Azzurra, non si sono fatti prendere dai cali di concentrazione e hanno chiuso la pratica contro la penultima in classifica con i parziali di 11-25, 12-25, 15-25.
Coach Netti ha colto l’occasione per dare spazio ai tutti i suoi ragazzi, ruotandoli nei vari momenti della partita.

L’Happy Car ha risposto bene, evitando qualsiasi rischi di cali di tensione, dopo il primo posto matematico del girone C di Serie D maschile.

Sabato 18 gennaio alle ore 21, appuntamento da non perdere, con la gara contro Montegiorgio, rivale, a parti invertite, nello scorso campionato.
Sarà una gara decisiva per il futuro, non tanto per la classifica, quanto per l’organico avversario, potenziato e tra i più in forma del girone C di serie D maschile.

Negli ultimi anni il Totocalcio si è allargato a 14. Per arrivare a questo nuovo traguardo, ci sarà sicuramente il supporto di tutti i tifosi, un collettivo di uomini e donne che sono sovente l’ottavo elemento di una partita di pallavolo.

SERIE C FEMMINILE: onorevole sconfitta. Ha vinto la squadra più esperta, nella sfida di sabato 11 gennaio, nella Palestra Curzi, tra l’Happy Car di Ciabattoni e la Camilletti di Veronica Mariani, che con la vittoria per 3-1 ora è seconda in classifica, nel girone B di serie C femminile, a sei lunghezze da Montecchio.

Partita combattuta, non bella tecnicamente, con molti errori da entrambe le parti, ma agonisticamente viva.
Ottima la prestazione di Marta Tempera, che ha trascinato le compagne per tutto l’incontro. Tanto impegno, dunque, ma per ora niente punti.
Le ragazze di Montemarciano dopo il pareggio per 1-1 delle rossoblu, hanno trovato il break giusto, spingendo al servizio e vanificando i tentativi di rimonta delle locali. Peccato, perché il quinto set era alla portata di Fusella e compagne.

Da segnalare il ritorno in panchina di Giorgia Coccia, che ritorna in pianta stabile nel gruppo, dopo il lungo periodo di inattività.
Prossima sfida per l’Happy Car ad Ancona, contro la Juniors, in uno scontro diretto tra ultime della classe.