Home Cultura & Spettacolo Ascoli, Nel weekend torna nel centro storico il Mercatino Antiquario

Ascoli, Nel weekend torna nel centro storico il Mercatino Antiquario

190
0

Il mercatino  ogni mese entra a far  parte della vita culturale di Ascoli Piceno, dove cultura è sinonimo non solo di musei, chiese, ma anche di antiquariato e artigianato, due settori che continuamente si cerca di sostenere ed incentivare. Il mercatino di Ascoli Piceno dal 1991 ospita numerosi professionisti di questo settore rinnovando l’offerta di mese in mese, dando spazio ogni volta a numerose novità. Il Mercatino si svolgerà in Piazza del Popolo (sabato e domenica dalle 10 alle 20), Piazza Arringo  via del Trivio, via d’Ancaria, Chiostro di San Francesco e Piazza Roma (sabato dalle 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 20).

Come ormai di consuetudine per l’edizione di gennaio, il Mercatino ospita la 9 Rassegna musicale dei canti di questua in onore di Sant’Antonio. Da sempre il “Comitato festeggiamenti Sant’Antonio Abate” si occupa di solennizzare la ricorrenza del 17 gennaio. Il momento topico è rappresentato dalla Benedizione, seguita dalla processione. Questa data identifica l’avvio del periodo carnevalesco. Varie sono le manifestazioni organizzate, una di esse è fin dal 2012 la Rassegna dei canti di Questua, realizzata in collaborazione con il Mercatino dell’Antiquariato. Infatti nel pomeriggio di sabato 18 gennaio per le vie del centro sfileranno i canti di questua a cura dei gruppi “Il Marino”, “Pozza j bbè” e “Colli del Tronto” che convoglieranno in piazza del Popolo per i canti finali.

Si rinnova l’appuntamento anche con “Ti racconto Ascoli” visite guidate alla città le domeniche del Mercatino a cura dell’Associazione Guide Turistiche Ascoli Piceno “Marche V Regio”. Alle ore 10 di domenica mattina partirà il tour questa vota alla scoperta dell’Ascoli Romana e quindi la sua storia più antica. La passeggiata della durata di circa due ore e mezza si concluderà con una merenda dalla Cacciannanzeria Ozio e avrà un costo complessivo di € 15. Per info e prenotazioni 348 39 50 622 – 347 659 0764.

Quinto appuntamento con gli amici dell’Accademia di Danze Ottocentesche. Domenica alle ore 11, nella Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani, prosegue il corso di danze ottocentesche con esperti maestri aiutati dai rievocatori dell’Accademia. Per prenotazioni Paola 3247982498 (partecipazione gratuita). Bisogna approfittare di questa occasione speciale per rivivere il passato nei gloriosi fasti dell’Ottocento. Non occorre essere un ballerino ma solo un curioso del mondo delicato dell’Ottocento e del suo cerimoniale.

INFO:  Tel e fax 0736 256956  FB @Mercatino.Antiquario  www.mercatiniantiquari.com