Home Cultura & Spettacolo Ascoli Piceno e Provincia PORTO SAN GIORGIO. CON “QUINTETTO” DI MARCO CHENEVIER TORNA SABATO 18...

PORTO SAN GIORGIO. CON “QUINTETTO” DI MARCO CHENEVIER TORNA SABATO 18 GENNAIO AL COMUNALE LA DANZA CONTEMPORANEA

244
0

PORTO SAN GIORGIO, Con “Quintetto” di Marco Chenevier, in programma sabato 18 gennaio, alle ore 21.15, al Teatro Comunale di Porto San Giorgio, si rinnova l’appuntamento con la danza contemporanea del cartellone proposto da Comune e AMAT con il contributo di MiBACT Direzione Generale dello Spettacolo e Regione Marche.

In scena uno degli spettacoli più graffianti, divertenti, ironici, geniali e provocanti degli ultimi anni: prodotto da Aldes – TIDA / Teatro Instabile di Aosta, con il sostegno di Mibact e Regione Autonoma Valle d’Aosta e di Regione Toscana/Sistema Regionale dello Spettacolo, con le coreografie di Marco Chenevier, le musiche di scena di Heitor Villa Lobos e Yann Tiersen e la regia di Chenevier e Smeralda Capizzi, Quintetto ha vinto il primo premio per la danza contemporanea al Sarajevo Winter Festival nel 2013 e il Be Festival di Birmingham nel 2015, ed è stato inserito nella “Top 10 Comedy 2016” del quotidiano “The Guardian”.

Il “5”, nell’esoterismo, è il numero che simboleggia la vita universale, l’individualità umana, la volontà, l’intelligenza, l’ispirazione e il genio. Simboleggia anche l’evoluzione verticale, il movimento progressivo ascendente. Per l’esoterismo il “5” è il numero dell’uomo come punto mediano tra terra e cielo, e indica che l’ascensione verso una condizione superiore è possibile.
Contiene la sintesi dei cinque sensi, il numero delle dita di un uomo, è la base decimale matematica, è il numero del pentacolo ed il numero della stella a cinque punte. Si tratta di una cifra dell’uomo, a cui gli uomini hanno attribuito significati trascendentali fin dalla notte dei tempi. Anche in quelli di crisi.

Informazioni e prevendite: posto unico numerato euro 15 (ridotto euro 12) alla biglietteria del Teatro Comunale (tel. 392/4450125) aperta il giorno di spettacolo dalle ore 18, biglietterie del circuito AMAT e on-line sul sito www.vivaticket.it. Info e anche presso AMAT tel. 071/2072439 www.amatmarche.net e Call Center dello spettacolo delle Marche tel. 071/2133600.