Home Cronaca Ascoli, Mirko Petracci de ‘La Scaletta’ protagonista a Rimini con ‘Moretti Forni’

Ascoli, Mirko Petracci de ‘La Scaletta’ protagonista a Rimini con ‘Moretti Forni’

710
0

Il pizzachef marchigiano Mirko Petracci, guida della pizzeria La Scaletta di Ascoli Piceno (due spicchi Gambero Rosso) e Ambasciatore del Gusto Identità Golose, ieri è stato ospite al Sigep Rimini nello stand di Moretti Forni con una masterclass dal titolo “Gran’Aria, la pizza che respira”.

Il Sigep – 41° Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianale e Caffè –
è uno show che premia le eccellenze mondiali, dove i migliori professionisti del settore si danno appuntamento ogni anno per confrontarsi e contaminarsi positivamente, stringendo anche fruttuose e golose collaborazioni.

Mirko Petracci ha partecipato alla manifestazione in partnership con Moretti Forni, marchio d’eccellenza nel settore della produzione di forni per pizzeria, panetteria e pasticceria; l’occasione è stata la presentazione di “Neapolis”, un forno elettrico potentissimo in grado di raggiungere una temperatura di 510°. La masterclass di Petracci era centrata sul suo impasto “Gran’Aria®” (marchio depositato e registrato), ideato dopo un anno e mezzo di sperimentazioni: un impasto ad altissima digeribilità, leggerissimo, croccante e carico di gusto, frutto di un procedimento inedito fatto di tre fasi di prefermento, lievitazione rigorosamente naturale e lenta, utilizzo di farine integrali derivanti da grano italiano sostenibile.

Mirko Petracci e Luca Pezzetta di ‘Birra del Borgo’

Il pubblico è rimasto incollato allo stand: Mirko ha svelato tutti i segreti del suo impasto e ha dimostrato la qualità del forno Neapolis sfornando la sua ricetta gourmet “Ncip Nciap” con filetti di coniglio cotto alla maniera tipica regionale “ncip nciap” su crema di cime di rapa, finito con crema di provola affumicata e olive taggiasche. La scelta della ricetta non è stata casuale: con questa pizza Petracci ha celebrato le sue Marche, la sua tradizione culinaria e la ricerca di ingredienti che sappiano celebrare il territorio in ogni stagione.

Nello stand Moretti Forni, durante l’intera manifestazione, saranno 40 in tutto le masterclass d’eccellenza e Petracci è stato l’unico Ambasciatore del Gusto delle Marche ad aver partecipato. Con lui altri nomi straordinari della pizzeria e della panificazione come Gennaro Battiloro, Renato Bosco, Corrado Assenza, Marcello D’Erasmo; la sua masterclass ha preceduto quella di Luca Pezzetta, 3 Spicchi Gambero Rosso, recentemente incoronato “Miglior Chef Pizzaiolo” dalla Guida ai ristoranti d’Italia, Europa e Mondo di Identità Golose 2020.

Quella del Sigep è stata anche l’occasione per omaggiare lo stand delle Farine Petra del Molino Quaglia, marchio sinonimo di altissima qualità e ricerca di cui la Pizzeria La Scaletta è partner ormai da tempo; una collaborazione continua che contribuisce ogni giorno al miglioramento di quell’esperienza della pizza che ormai per Petracci è una vera e propria cifra stilistica.