Home Politica M5s, nelle Marche da soli o con civiche Incontro facilitatore, il sambenedettese...

M5s, nelle Marche da soli o con civiche Incontro facilitatore, il sambenedettese Giorgio Fede con esponenti marchigiani, Toninelli,Crimi

172
0
ANCONA - Regionali: M5S, Vito Crimi e Danilo Toninelli ad Ancona.

“La linea per le prossime elezioni regionali è quella stabilita con Luigi Di Maio, e confermata oggi dal nostro nuovo Capo politico, Vito Crimi, e prevede la possibilità di valutare le ipotesi di ‘correre’ da soli o insieme a liste civiche”.
A parlare il senatore M5s, il sambenedettese Giorgio Fede, facilitatore regionale con delega per le relazioni interne e le elezioni, al termine dell’incontro con il facilitatore nazionale Danilo Toninelli e con gli altri esponenti marchigiani.
“Ringrazio per il lavoro svolto finora – prosegue Fede – l’onorevole Parisse e il consigliere Maggi (capogruppo pentastellato in Consiglio regionale Marche, ndr). Un lavoro politico importante del quale sono consapevole quanto non sia facile prenderne il testimone. Il M5s è chiamato ora a sfide importanti, che andremo a delineare nei prossimi Stati Generali. Da oggi parte un nuovo percorso, con l’apertura su Rousseau delle candidature per le elezioni regionali della prossima primavera – conclude – e sarà fondamentale fare squadra e rafforzare il coordinamento”.