Home Ascoli Calcio Ascoli Calcio, Trotta e Morosini riportano i bianconeri alla vittoria. 0-3 a...

Ascoli Calcio, Trotta e Morosini riportano i bianconeri alla vittoria. 0-3 a Livorno.

407
0

E’ l’Ascoli di Abascal ad avere la meglio sul Livorno con una bellissima vittoria per 0-3 grazie ad una rete di Morosini e ad una doppietta di Trotta.

Bianconeri che arrivano così alla seconda vittoria in trasferta dopo quella di Castellammare di Stabia arrivata a settembre. Esordio positivo anche per Guillermo Abascal, impegnato momentaneamente in attesa della nomina del nuovo allenatore. Ascoli che ora sale a quota 30 punti in classifica.

Cambia il mister, ma resta il modulo(4-3-1-2) con Leali in porta. Retroguardia formata da Andreoni, Gravillon, il neoacquisto Ranieri al posto di Valentini (per lui problema muscolare all’ultimo secondo) e Padoin. In mezzo al campo agiscono Cavion, Petrucci e Brlek. Morosini è il trequartista alle spalle della coppia offensiva Scamacca-Trotta.

Il match comincia e, dopo 7 minuti, il Picchio in tenuta gialla passa in vantaggio: Trotta prende palla al limite dell’area di rigore, salta agevolmente un avversario e con il piatto sinistro batte Plizzari. Il Livorno si fa vedere per la prima volta in attacco al 20′ con un colpo di testa debole di Boben, parato senza problemi da Leali. Al 26′ episodio dubbio in area livornese: Morosini calcia verso la porta, la palla viene intercettata con un braccio da Morelli, per l’arbitro Ros non è rigore.
Minuto 42′ Picchio ad un passo dal secondo gol: tiro a giro da fuori area di Scamacca, sulla traiettoria c’è la deviazione di testa di Bogdan che costringe al grande intervento Plizzari bravo nel deviare in corner. E’ l’ultimo brivido del primo tempo, che si conclude con il Picchio in vantaggio di misura.

La ripresa si apre senza sostituzioni. Minuto 47, l’Ascoli raddoppia: Scamacca va via a sinistra e crossa in area di rigore, la difesa toscana respinge sui piedi di Morosini, che nei 16 metri batte con un destro preciso Plizzari. Due gol in tre partite per il fantasista ex Brescia.
Al 52′ i padroni di casa si rendono molto pericolosi, Leali non è perfetto nella respinta, la palla arriva sulla testa di Rocca, e l’estremo difensore bianconero si fa perdonare.
Al 94′ il Picchio fa tris: Trotta riceve palla da un lancio da metà campo, entra in area di rigore e con il destro trafigge Plizzari. Doppietta personale per l’attaccante n°18 bianconero
che chiude il match al Picchi: l’Ascoli vince 0-2.

Vittoria meritata per l’undici piceno, che torna a fare bottino pieno in trasferta dopo oltre 4 mesi, in attesa del nuovo allenatore.