Home Cronaca Per la prima volta tecnica robotica al Salesi: per intervento su piccina...

Per la prima volta tecnica robotica al Salesi: per intervento su piccina di 13 mesi, primo intervento in Italia

163
0
(ANSA) - ANCONA, 13 MAG - Sanità: segnale stradale che indica l'ospedale dei bambini 'Salesi' di Ancona.

Una bambina di 13 mesi che era affetta da una rara malformazione congenita delle vie biliari, è stata operata con tecnica robotica, per la prima volta in Italia, all’Ospedale pediatrico Salesi di Ancona, in Chirurgia pediatrica, diretta dal professor Ascanio Martino.
Nella piccina, ricoverata per la comparsa di un ittero ingravescente, gli esami diagnostici radiologici avevano rilevato una grossa cisti del coledoco, che impediva il normale deflusso del liquido biliare dal fegato all’intestino.
I chirurghi hanno asportato le vie biliari malformate, coledoco e colecisti, e ricostruito la continuità bilio-digestiva con anastomosi epatico digiunale.
Il professor Giovanni Cobellis, responsabile Chirurgia mininvasiva Pediatrica e la sua equipe hanno utilizzato il sistema robotico Da Vinci, che, grazie a una visione tridimensionale e a una particolare manovrabilità degli strumenti, consente di eseguire interventi di chirurgia mininvasiva con maggiore precisione.
A tre mesi dall’intervento la bimba conduce una vita normale.