Home Cronaca CARNEVALE A MONTEPRANDONE. GRANDE PARTECIPAZIONE DI GRUPPI E DI PUBBLICO PER IL...

CARNEVALE A MONTEPRANDONE. GRANDE PARTECIPAZIONE DI GRUPPI E DI PUBBLICO PER IL RITORNO DEI CARRI A CENTOBUCHI. MARTEDI’ 25 FEBBRAIO GRANDE CHIUSURA

253
0

MONTEPRANDONE, Grande successo, con vie e piazze affollate, a Centobuchi di Monteprandone, per l’attesissimo ritorno della sfilata dei carri allegorici, avvenuto dopo dieci di assenza.

Maschere, stelle filanti, divertimento, musica: bambini e adulti hanno animato non solo i carri, domenica pomeriggio, e in piazza dell’Unità, dove, presentati da Brunello e Valentina di Radio Azzurra, si sono alternati lo spettacolo della madrina dell’evento, l’artista di burlesque Veruska Puff, e il gruppo The Misfits cartoon, cover band in concerto.
Si bissa oggi, martedì 25 febbraio, dalle ore 15: in scena nuovamente i carri “Il calderone delle fiabe”, “Una vita in vacanza” e “Centobimbi”, e il gruppo “I Centobucati” dell’Avis di Monteprandone.

Ad animare la piazza, con balli di gruppo, sarà lo staff della scuola “Alta danza”. Inoltre, ci saranno truccabimbi e giocolieri, a cura di Pippi Animazione.

Anche oggi, inoltre, è prevista la distribuzione gratuita in piazza di coriandoli, merenda e vin brulè, a cura dell’associazione “Carnevale e quant’altro”, (presidente è Sabrina Bamonti, gli altri soci sono Marino Lattanzi, Maurizio Lattanzi, Mauro Caucci, Orietta Ficetola, Giuliano Piergallini, Sandro D’Ignazi e Massimo Funari) che organizza il carnevale, in collaborazione con il gruppo “I ragazzi del carnevale”, che ha realizzato i carri, Avis Monteprandone, Protezione Civile Federvol sezione Monteprandone, con Seventeen eventi, con il patrocinio del comune di Monteprandone.

Sfogo alla fantasia e obbligo di mascherarsi per adulti e bambini, era l’invito di quanti, da mesi, stavano lavorando per la realizzazione dei carri.
Un unico gruppo, denominato “I ragazzi del Carnevale”: sono Giorgio Curzi, Valeriano Faini, Matteo Capriotti, Alfredo D’Agostino, Enrico Ciarrocchi, Simone Cappellacci, Aleandro Faini, Stefano Curzi, Kevin Ciotti, Riccardo Nicola, Francesco Nicola, Alessandro Filipponi, Riccardo Capriotti, Claudio Corsi, Mauro Di Girolami e Moreno Urbanelli.

Tanti anni fa ognuno faceva capo ad un gruppo diverso, ma per la speciale occasione hanno deciso di unirsi. Un gruppo che negli ultimi anni ha continuato a divertirsi e ad impegnarsi, dando il loro contributo al carnevale di San Benedetto del Tronto: anche quest’anno gli organizzatori del carnevale di San Benedetto li aveva invitati a partecipare, ma il gruppo ha scelto di restare nel territorio e di impegnarsi in prima persona, per far tornare i carri a Monteprandone.
Una scelta che indiscutibilmente ha fatto la differenza, visti i grandi consensi che la comunità ha riservato al ritorno del carnevale, applaudita anche dal sindaco Sergio Loggi.