Home Economia La Polizia municipale di Grottammare cerca 6 agenti. Per assunzioni a...

La Polizia municipale di Grottammare cerca 6 agenti. Per assunzioni a tempo indeterminato, pieno e parziale, domande entro il 19 marzo

248
0

GROTTAMMARE, Sei agenti di Polizia municipale, da impiegare a tempo indeterminato, sia full che part-time:
sono i posti promessi dal nuovo bando di concorso emesso dal Comune di Grottammare, rivolto a diplomati, con scadenza 19 marzo.
Il testo è consultabile nella sezione “Bandi e concorsi” anno 2020 del sito www.comune.grottammare.ap.it.

Intanto, la scorsa settimana sono scaduti i termini per presentare le candidature per istruttore direttivo tecnico, da impiegare nell’area Gestione del Patrimonio.
Il bando ha raccolto circa 170 domande, che ora sono al vaglio, per la verifica dei requisiti di ammissione dei candidati alle prove di esame. E’ ancora da stabilire, invece, causa ordinanze di prevenzione del “Coronavirus”, la data dell’ultima fase del concorso per istruttore direttivo amministrativo contabile dell’Area Gestione risorse.

Il concorso per agenti di PM servirà a selezionare complessivamente 6 persone, da assegnare al Servizio autonomo di Polizia locale, anche mediante assunzioni in correlazione alle cessazioni di personale che si verificheranno:
-n. 4 posti di Cat. “C”, posizione economica 1, con profilo professionale di “Agente di polizia locale”, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, di cui 1 riservato alle categorie di volontari delle Forze Armate congedati senza demerito;
-n. 2 posti di Cat. “C”, posizione economica 1, con profilo professionale di ”Agente di polizia locale”, con rapporto di lavoro a tempo parziale e indeterminato, 6 mesi/anno.

La selezione consisterà in tre distinte prove d’esame (2 prove scritte e 1 orale), con eventuale prova preselettiva, nel caso in cui il numero dei candidati sia superiore a 30.
Le materie di esame verteranno sui seguenti argomenti: diritto amministrativo, diritto penale, procedura penale, depenalizzazione, diritto degli enti locali, disciplina del commercio, disciplina dei pubblici esercizi, disciplina del TULPS, nuovo Codice della Strada e suo regolamento di esecuzione, leggi collegate, infortunistica stradale, polizia amministrativa e di pubblica sicurezza, edilizia, ambientale, giudiziaria, sanitaria, sicurezza urbana, misure di safety e security negli eventi.

Le candidature potranno essere presentate in uno dei seguenti modi:
– depositate a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Grottammare, Via Marconi, 50, negli orari di apertura al pubblico, consultabili nella pagina del sito www.comune.grottammare.ap.it > Sezione Uffici, Orari, Procedimenti e Modulistica > Orari di ricevimento al pubblico;
– per mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Grottammare – Servizio Personale – Via Marconi, 50 – 63066 Grottammare (il plico deve pervenire entro il termine sopra indicato, non fa fede la data del timbro dell’ufficio postale inviante);
– mediante un messaggio di posta elettronica certificata, proveniente dall’utenza personale del candidato, ai sensi della normativa vigente, inviato all’indirizzo PEC del Comune di Grottammare: comune.grottammare.protocollo@emarche.it.