Home Cronaca Primo contagio ad Ascoli: Casini: “Non iniziamo un’inutile caccia alle streghe”

Primo contagio ad Ascoli: Casini: “Non iniziamo un’inutile caccia alle streghe”

410
0

Dopo l’annuncio del primo caso di contagio da Coronavirus ad Ascoli Piceno, in una diretta Facebook del sindaco Marco Fioravanti, la vicepresidente regionale Anna Casino commenta la richiesta da parte della cittadinanza di conoscere le generalità della persona contagiata.

“Purtroppo abbiamo il primo caso ad Ascoli Piceno – scrive sui social la Casini – È necessario che ognuno di noi rispetti tutte le misure per evitare la diffusione e far sì che questo caso rimanga il più possibile isolato.

Verrà rispettato ogni protocollo quindi non iniziamo un’inutile e dannosa caccia alle streghe: la autorità preposte informeranno le persone che sono state potenzialmente esposte.

Sono settimane che sono sul fronte di questa emergenza e se lavoriamo tutti insieme nel nostro piccolo, ne usciremo. Dispiace vedere atteggiamenti sconsiderati da parte di chi dovrebbe per primo mantenere un taglio istituzionale e rispettare le regole. Non è una polemica, sono solo molto delusa – conclude Anna Casini – Alla persona e alla sua famiglia la mia vicinanza. Coraggio”