Home Cronaca Emergenza Coronavirus, Annalisa Piergallini: “Sono una psicanalista e chi vuole può chiamarmi”

Emergenza Coronavirus, Annalisa Piergallini: “Sono una psicanalista e chi vuole può chiamarmi”

348
0

In questo periodo di emergenza epidemiologica da Coronavirus, sono tante le reazioni che si generano.

Ansia, panico da autoisolamento, nervosismo, noia, solitudine forzata, portano le persone a sentirsi smarriti. Proprio in queste circostanze, si smuove anche la solidarietà e l’altruismo.

Annalisa Piergallini, psicanalista di Ascoli, mette la sua professionalità al servizio di chiunque abbia bisogno.

“Ciao a tutti, visto il momento, ho pensato di dare il mio contributo e offrire un po’ della mia professionalità gratis. Sono una psicanalista e chi vuole può chiamarmi.

Certo non può essere una seduta psicoanalitica, in cui occorre stare in presenza, ma qualcosa come una mezza-seduta, un sostegno, una possibilità di sfogarsi, di parlare semplicemente. Sarà assicurato l’anonimato totale di quello che si dice.

Una seduta telefonica può forse mettere in luce una questione, trasformare in parole quello che infastidisce dentro, circondare di verbo anche la zona che verbo non può diventare.

Insomma anche servisse solo a scavalcare un altro giorno senza sprofondare nella paura, noi, io ci sono.

Compatibilmente con le mie possibilità, eccomi qua. Una telefonata per dare ‘potere alla parola’, interrompere una litigata, farsi una bella pianta in compagnia o anche solo una chiacchierata!

Annalisa Piergallini 329.7366332”