Home Economia Sospendere immediatamente i tributi comunali senza attendere il Governo: auspicio del consigliere...

Sospendere immediatamente i tributi comunali senza attendere il Governo: auspicio del consigliere comunale Valerio Pignotti

170
0

SAN BENEDETTO, E’ urgente e necessaria una risposta a tutte le famiglie ed al sistema economico e produttivo che oggi è drammaticamente paralizzato, in questo momento di grave crisi economica e sociale, causata dai restrittivi provvedimenti dell’autorità emessi per contenere l’emergenza epidemiologica da Covid-19.

“In tal senso, Forza Italia ha lanciato la campagna nazionale per chiedere in tutti i Comuni la sospensione e il relativo differimento di tutte le scadenze dei tributi locali, per aiutare concretamente e soprattutto nell’immediatezza le famiglie, le imprese e le partite iva, che hanno dovuto chiudere o, comunque, limitare le proprie attività/servizi.

Gli Enti Locali però non possono essere lasciati soli nel gestire l’emergenza e nell’aiutare e sostenere i cittadini. Il Governo dimostri di esserci. I Comuni hanno necessità di immediati e straordinari trasferimenti. Servono inoltre deroghe speciali in materia di finanza locale che consentano ai Comuni di poter sostenere con minore burocrazia e in modo poderoso i cittadini garantendo assistenza con servizi efficienti e di qualità.

Auspico quindi che il nostro Sindaco Pasqualino Piunti, come già annunciato via Facebook, agisca quanto prima disponendo i provvedimenti necessari a dare risposte alle famiglie e alle attività economiche, produttive, sociali e sportive della nostra San Benedetto”, afferma, in una nota, il Consigliere Comunale Valerio Pignotti.

Proprio ieri, il primo cittadino di San Benedetto aveva annunciato di volersi orientare in tal senso, esprimendo il suo pensiero sui sociali, su facebook, e in una nota stampa.