Home Cronaca La farmacia comunale di Castorano dona 800 euro all’Asur di Ascoli

La farmacia comunale di Castorano dona 800 euro all’Asur di Ascoli

141
0

La farmacia comunale di Castorano, con la supervisione del sindaco Graziano Fanesi e del dottor Leo Seghini, ha raccolto la somma di 800 euro da donare all’Asur di Ascoli Piceno.

Nel pieno dell’emergenza sanitaria, la solidarietà supera la paura e unisce la generosità delle persone. Questa donazione si sommerà alle tante manifestazioni di solidarietà che si sono avvicendate durante la crisi epidemiologica, per aiutare gli operatori sanitari dell’Asur di Ascoli a fronteggiare le numerose difficoltà dovute al Coronavirus.

Intanto, il sindaco Fanesi ricorda che in accordo con le altre Amministrazioni dell’Ambito Sociale 23 (Appignano del Tronto, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Offida, Spinetoli) “si sta lavorando per definire i criteri ed i metodi per distribuire celermente le risorse per la solidarietà alimentare (buoni spesa generi alimentari e di prima necessità) messe a disposizione dal Governo tramite l’ordinanza della Protezione Civile n° 658 del 29/03/2020. Appena possibile condivideremo i dettagli e le modalità operative.”