Home Economia SAN BENEDETTO: ASSEGNAZIONE BUONI ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’

SAN BENEDETTO: ASSEGNAZIONE BUONI ACQUISTO DI BENI DI PRIMA NECESSITA’

190
0

SAN BENEDETTO, Con due bandi pubblicati oggi, il Comune di San Benedetto del Tronto ha dato il via ai procedimenti per l’assegnazione dei buoni per l’acquisto di beni di prima necessità, per il quale gli sono stati assegnati circa 297mila euro, e per invitare gli esercenti ad aderire all’iniziativa.
L’intervento consiste nell’assegnazione di un buono spesa, utilizzabile per l’acquisto di generi alimentari presso gli esercizi commerciali contenuti nell’elenco che sarà presto pubblicato sul sito del Comune di San Benedetto. Sarà data priorità ai nuclei familiari che non sono già assegnatari di sostegno pubblico.
Possono presentare i nuclei familiari che:
– hanno avuto nel mese di marzo 2020 entrate complessive, in qualsiasi forma percepite, non superiori ad € 1.800,00 nette;
– sono intestatari di conti correnti bancari, postali, strumenti finanziari di qualsiasi forma (titoli di stato, azioni, obbligazioni, fondi comuni, ecc.) il cui valore non abbia superato € 10.000,00 (diecimila/00) alla data del 31 marzo 2020.
Tale limite è inteso come sommatoria del valore di tutti i conti e strumenti finanziari come sopra descritti posseduti dai componenti del nucleo familiare.
Verrà concesso 1 solo buono spesa per nucleo familiare utilmente collocato in graduatoria.

Il valore del buono, che sarà erogato nella forma di una carta prepagata a scalare da spendere esclusivamente nell’esercizio che l’ha rilasciata, sarà proporzionato al numero dei componenti il nucleo familiare:
– nucleo familiare composto da 1 / 2 persone: € 200,00
– nucleo familiare composto da 3 / 4 persone: € 300,00
– nucleo familiare composto da 5 o più persone: € 400,00

LE DOMANDE VANNO PRESENTATE ENTRO MERCOLEDI’ 8 APRILE 2020. Le domande che perverranno oltre tale termine saranno prese in considerazione solo se avanzeranno somme.
Per evitare assembramenti dinanzi al Municipio è preferibile presentare la domanda tramite posta elettronica all’indirizzo comunesbt@comunesbt.it o posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@cert-sbt.it. In alternativa, si consiglia di rivolgersi ad una delle seguenti associazioni di volontariato che si occuperanno di raccogliere le domande e portarle in Comune:
• UNIONE INQUILINI – TEL. 349 8098508
• CENTRO SOLIDARIETÀ PORTO D’ASCOLI – TEL. 334 9254373
• ORA ET LABORA – TEL. 349 6173100
• ASS. TRUENTUM – V. POTENZA, 33 – TEL. 335 5434961 (orario di sportello 9 – 12,30)
• ASSOCIAZIONE IL GERMOGLIO – TEL. 327 9818173
Il secondo bando invece è rivolto agli esercenti di attività operanti con punti vendita all’interno del Comune di San Benedetto, che vogliano manifestare il proprio interesse ad aderire all’iniziativa.
I titolari sono invitati a manifestare il proprio interesse compilando l’apposito modello di domanda – autocertificazione da consegnare al Comune a mezzo PEC all’indirizzo protocollo@cert-sbt.it entro le ore 12 di martedì 7 aprile.
Maggiori informazioni su www.comunesbt.it