Home Cronaca Ascoli, 4.500 uova di Pasqua in dono per medici e infermieri degli...

Ascoli, 4.500 uova di Pasqua in dono per medici e infermieri degli Ospedali di Ascoli e San Benedetto

478
0

In collaborazione con la Croce Verde di Ascoli Piceno, il Gruppo Gabrielli sta distribuendo 4.500 uova di Pasqua ai medici, infermieri e tutto il personale impegnato per far fronte all’emergenza Coronavirus, degli ospedali Mazzoni di Ascoli Piceno e Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto.

E’ un dono simbolico a ridosso della festività della Santa Pasqua,  per far sentire la vicinanza agli eroi in corsia, un gesto di gratitudine accompagnato da un biglietto in cui anche la nostra Azienda esprime un sincero grazie agli operatori sanitari e , in aggiunta anche agli altri enti e realtà del territorio impegnati in prima linea, auspicando in una prossima normalità.

«E’ un semplice uovo di cioccolato, un pensiero normale per una Pasqua diversa – ha detto la dottoressa Barbara Gabrielli , vicepresidente del Gruppo – ringraziamo anche il Presidente della Croce Verde l’Ing Maurizio Ramazzotti che si è adoperato con il suo staff affinchè la distribuzione nei presidi ospedalieri potesse avvenire in così poco tempo per alleggerire simbolicamente tutti i nostri eroi nella sfida più difficile di sempre».

Il Gruppo Gabrielli vuole essere vicino a chi sta dando una mano per condividere un momento di gratitudine e rispetto nei confronti del grande impegno profuso dalla sanità locale in favore del territorio .