Home Cronaca Regione Marche, stanziati 14,2 milioni a sostegno della liquidità delle imprese e...

Regione Marche, stanziati 14,2 milioni a sostegno della liquidità delle imprese e lavoratori autonomi

310
0
Regione Marche, il presidente Luca Ceriscioli.

La Regione Marche è la prima in Italia a dotarsi di una legge con le misure urgenti per il sostegno alle attività produttive e ai lavoratori autonomi, a seguito dell’emergenza Covid-19. Il fondo sarà disponibile da martedì 14 aprile presso i Confidi: 14,2 milioni, di cui 11,7 milioni per prestiti a tasso agevolato e 2,5 per contributi a fondo perduto, per abbattere il costo degli interessi e delle garanzie per l’accesso ai finanziamenti.

“Ho firmato il testo questa mattina. – dichiara il Governatore Luca Ceriscioli – E’ molto importante, in un momento come questo, l’impegno delle istituzioni per far ripartire l’economia del nostro territorio. Abbiamo dato un segno concreto approvando in pochi giorni e rendendo immediatamente esecutiva una legge che mette in campo 14,2 milioni per dare liquidità alle imprese, un piccolo segno rispetto a tutto quello che servirà mettere in campo, ma essere riusciti a farlo prima di tutti gli altri prima dell’imminente festività di Pasqua assume per noi un valore simbolico straordinario.“