Home Cronaca Grottammare: botte a convivente, arrestato giovane

Grottammare: botte a convivente, arrestato giovane

196
0
(SIMULAZIONE) Una simulazione di un'aggressione a una donna, Roma, 17 ottobre 2017. ANSA/ALESSANDRO DI MEO

GROTTAMMARE, I carabinieri della Compagnia di San Benedetto del Tronto hanno interrotto una catena di soprusi, di ripetuti episodi di maltrattamenti, intensificati negli ultimi mesi, ai danni di una giovane di Grottammare, che ieri è finita in ospedale, ad Ascoli Piceno, per farsi medicare contusioni multiple al volto.
E’ successo su segnalazione della donna, al numero unico d’emergenza 112, e i carabinieri hanno bloccato il convivente, un 23enne, che la stava picchiando.
Il giovane, originario della Campania, sulla base di tutti gli elementi probatori raccolti dai carabinieri, è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Fermo, per maltrattamenti in famiglia, minaccia e lesioni.