Home Senza categoria Il Sindaco Fioravanti in diretta Instagram: “per la fase due dobbiamo trasformare...

Il Sindaco Fioravanti in diretta Instagram: “per la fase due dobbiamo trasformare l’isolamento in distanziamento”

910
0

Ascoli Piceno – Appuntamento alle 20 con i suoi concittadini. Una diretta Instagram, un modo “social” per essere vicino come sempre.

Il Sindaco Marco Fioravanti esordisce con una dichiarazione: “Dobbiamo iniziare a pensare alla fase due trasformando l’isolamento in distanziamento. Pensare a come ripartire, sempre nel rispetto delle regole, con gradualità, con attenzione anche alle aziende”.

Un dialogo immediato in pochi semplici punti.

“Adesso c’è bisogno di voi ancora di più. Ascoli ha contenuto il contagio grazie al contributo di tutti, Istituzioni e cittadini, Forze dell’Ordine e volontari” chiarisce il primo cittadino.

Fa un excursus dei dati Marco Fioravanti:

  • “Oggi per quanto riguarda il dato regionale, nelle Marche, siamo arrivati a 5.721 casi positivi con 1.754 guariti o dimessi. Una buona notizia è che questa mattina sono risultati solo 53 nuovi positivi su 1283 tamponi effettuati. Adesso ci avviciniamo a due ponti di festività, siamo vicini all’arrivo e dobbiamo tenere duro, è difficile per tutti, ma restiamo ancora a casa per una prossima ripartenza insieme”.

Passa poi ad altri importanti punti, il Sindaco:

  • TEST: Al Mazzoni, dalla prossima settimana, è in arrivo un macchinario per effettuare test sierologici per verificare la presenza di anticorpi e questo potrà stabilire se si è entrati in contatto con il virus e se si è diventati immuni”.
  • BONUS: Dalle pagine social è possibile apprendere dell’approvazione del “secondo bonus” di beni alimentari e di primaria necessità: le domande dovranno essere inviate dalle ore 00 di lunedì fino al martedì alle ore 23.59, all’ufficio di protocollo, o tramite Pec o tramite mail o direttamente all’ufficio brevi manu (da evitare laddove possibile per le misure di contenimento del contagio). Le persone che ne possono fare richiesta sono tutti coloro che hanno avuto interruzione o riduzione del reddito nel mese di marzo, sia partite iva che lavoratori dipendenti.
  • SCUOLE: il Ministro Azzolina ha firmato l’ordinanza per gli esami di maturità che prevede una commissione con sei commissari interni ed un presidente esterno cosicché i ragazzi saranno valutati da docenti che conoscono il loro percorso per quanto effettivamente fatto durante l’anno.
  • POSTE: molti hanno segnalato il disagio delle lunghe code. Dalla prossima settimana, lunedì 20 aprile, saranno riaperte le filiali di via del Commercio 52 e quella di via Degli Iris a Monticelli.
  • FAMIGLIE: per chi ha un familiare affetto dallo spettro del disturbo autistico entro il 9 maggio del 2020 è possibile presentare al Comune la domanda di contributo, compilando l’apposito modello presente sul sito.
  • NATURA e AMBIENTE: il Coronavirus ha portato ad un importante riduzione dell’inquinamento. Si dovrebbe ripensare un nuovo modello economico, attraverso la ripresa delle attività commerciali, insieme ad un modo di vivere la città, fatto di più biciclette e mezzi pubblici, mettendo al centro la persona a l’ambiente, pensando ad un incremento anche delle piste ciclabili, per una mobilità a piedi. Una ASCOLI GREEN. Abbiamo aderito alla campagna “No mozziconi a terra”, ricorda Fioravanti, e lanciato una promozione del territorio con un impegno importante di risorse.
  • ATTIVITA’ COMMERCIALI: stiamo pensando ad un protocollo di sanificazione dei locali e a come rilanciare il territorio scongiurando la chiusura di serrande e senza lasciare indietro nessuno.

La mezz’ora di diretta si conclude con un rinnovato impegno da parte del Sindaco a continuare il suo lavoro quotidiano. I saluti portano anche un susseguirsi di auguri, a ogni concittadino e concittadina che compie gli anni, in questo sabato di quarantena, come a ricordare che la città delle Cento Torri è anche una comunità di persone, quasi una grande famiglia.