Home Cronaca Coronavirus: Ceriscioli, governo in costante ritardo. Da linee guida riapertura a test...

Coronavirus: Ceriscioli, governo in costante ritardo. Da linee guida riapertura a test sierologici

453
0

Il presidente della Regione, Luca Ceriscioli, interviene sui ritardi delle decisioni del governo.
“Trovo un costante ritardo del Governo nel dare le risposte. Le linee guida per la riapertura dovevano essere date già da due settimane.
Non è che poi non si possa condividere l’orientamento, ma se non c’è un tempismo esatto, specie in una fase così che avanza a tamburo battente, il pericolo è di dare risposte in maniera non coordinata”.
Lo ha detto il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, intervistato da Sky Tg 24.
La situazione sanitaria per il Coronavirus attualmente registra nove decessi in 24 ore nelle Marche: il totale delle vittime sale così a 874.
Lo rende noto il Gores. Sono morte otto donne e un uomo: quest’ultimo, un 56enne di Jesi, non era affetto da pregresse patologie. Quattro vittime erano originarie della provincia di Pesaro Urbino, due di quella di Ancona, due di quella di Macerata, una di Fermo.
Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza sale a 874, con un’età media di 80,1 anni: il 94,5% aveva patologie pregresse.