Home Economia Fase 2: Ceriscioli, entro giugno contributi a imprese turismo. Risorse a fondo...

Fase 2: Ceriscioli, entro giugno contributi a imprese turismo. Risorse a fondo perduto

276
0

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli annuncia che parte dei 200 milioni per il rilancio andrà a favore delle imprese turistiche marchigiane.
“Vogliamo mettere, entro giugno, nelle tasche di queste imprese una risorsa economica a fondo perduto che sia segno di vicinanza della Regione a tutti quelli che vorranno ripartire”, afferma Ceriscioli, dopo l’approvazione in giunta di una manovra di 201 milioni di euro per misure straordinarie e urgenti per l’economia, il lavoro ed il welfare connesse all’emergenza epidemiologica da Covid 19.
“Vogliamo che sia un segno di vicinanza della Regione a tutti quelli che vorranno ripartire. Un investimento nel mondo del turismo marchigiano e della ricettività. Dopo la delibera venerdì scorso, – ricorda Ceriscioli – abbiamo chiesto al presidente del Consiglio regionale e ai capigruppo, un consiglio straordinario per il 28 maggio, per varare la legge che determinerà l’utilizzo di questi fondi. Contiamo di uscire con i decreti il primo giugno e mettere i soldi con l’iban sui conti correnti delle imprese turistiche per il 30 di giugno. Il settore più avanti di tutti in questo lavoro è il turismo – conclude – che per primo ha iniziato a fare ipotesi sulla determinazione dei fondi. Ne daremo piena comunicazione non appena fatto il quadro: tutti concorrono sui 200 milioni, quando avremo quadro sicuro lo faremo sapere a tutti con una tabella strettissima. Servirà prima il passaggio nell’Assemblea legislativa regionale”.