Home Prima Pagina Fondazione Carisap dona nuova TAC ad Ascoli e l’ECMO a San Benedetto

Fondazione Carisap dona nuova TAC ad Ascoli e l’ECMO a San Benedetto

101
0

La Fondazione Carisap dona una nuova TAC all’Ospedale di Ascoli Piceno e l’ECMO a quello di San Benedetto del Tronto.

È in funzione presso l’Ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno la nuova e modernissima macchina per la Tomografia Assiale Computerizzata presso il Pronto Soccorso, elemento fondamentale per la costituzione di un polo di diagnostica di primo livello nel presidio ospedaliero del capoluogo di provincia.

Al Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto i pazienti in grave difficoltà respiratoria e/o cardiaca possono invece contare sull’ECMO, grazie alla nuova tecnologia salvavita – collaudata nei giorni scorsi – per l’ossigenazione extracorporea.

“Era necessario – ha dichiarato il Presidente Angelo Davide Galeati – rispondere in tempi brevi, garantendo il massimo supporto, efficienza e trasparenza. Abbiamo dato una risposta che, come ogni altra iniziativa della Fondazione, valuteremo, ma che di certo è stata resa possibile grazie al radicamento dell’ente nel territorio e alle competenze necessarie per agire in condizioni difficili e dovendo rispondere in tempi strettissimi. Questa esperienza ci conferma sulla scelta compiuta dall’Organo di indirizzo della Fondazione, che nel redigere, lo scorso ottobre, la strategia di intervento triennale della Fondazione, ha dedicato particolare attenzione al tema della salute pubblica, capitolo per il quale sono stati stanziati 900.000. Al contempo non abbiamo trascurato la ripartenza, continuando a lavorare con Istituzioni e Terzo settore per il contrasto alla povertà, per favorire l’inserimento lavorativo dei diversamente abili e per potenziare l’assistenza domiciliare ai malati terminali nel territorio di riferimento”.